Jump to content
PLC Forum


Nuova Sigma Fracarro 6hd - Impressioni


franco_v
 Share

Recommended Posts

Pierluigi Borga+15/11/2009, 20:00--> (Pierluigi Borga @ 15/11/2009, 20:00)

Diciamo che in confronto ad una emme esse x digitale terrestre sono riuscito ad ottenere maggior direttività,non ho fatto confronti con altre antenne.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 71
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Pierluigi Borga

    18

  • mado.dom

    4

  • Fulvio Persano

    4

  • vinlo

    4

Pierluigi Borga

Tuttavia spesso per fare dei confronti veritieri servirebbe tempo a disposizione e la possibilità di memorizzare i dati di una misura completa per ogni antenna per confrontare i livelli...su carta ovviamente installate allo stesso modo e punto.

Link to comment
Share on other sites

Provata proprio oggi in una zona molto ostica: pedecollina reggiana oscurata dai tx locali e servita da Velo Veronese e Valcava con segnali interferenti dal bresciano.

Quindi tx lontani e assoluto bisogno di direttività per eliminare il più possibile i segnali laterali più o meno indesiderati.

L' antenna non è male visto che è premontata e le due griglie si infilano e stringono in un attimo grazie alle due viti con i galletti, molto comodo anche il sistema di fissaggio del dipolo a incastro con le due guide incassate nella culla.

Antenna in effetti molto molto pesante e con un disgraziato aggancio che in orizzontale è bello stabile, ma in verticale mostra i suoi limiti: l' antenna tende a girarsi sul proprio asse dando l' impressione di poca sicurezza nel tempo.

Caratteristiche elettriche: provata alla stessa identica altezza di una Helman 18870, rispetto a quest' ultima offre un dB in più sul 69, ma allo stesso tempo è a mio parere leggermente meno direttiva.

Provata sul 50 di Italia Uno da Velo Veronese che soffre il mux Dtt di Dfree da Valcava (a circa 45°), avevo l' immagine analogica leggermente più sabbiata rispetto all' Helman a parità di potenza sul Promax.

Insomma, mi è parsa un briciolo meno direttiva intorno al 50 della lecchese offrendo però un dB in più a fine banda.

Ma l' elevato peso e il prezzo a mio parere le fanno perdere la gara rispetto alla concorrente che si dimostra vincente per queste due caratteristiche e una lievissima maggior direttività.

Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Installate no, ma prese in mano dal grossista si, e ho avuto le stesse tue impressioni Alex, non male un dB a fine banda ma la prova meritava più variabili.

Del resto è paragonabile ad una K 27 D secondo me, dal punto di vista meccanico...e dal numero di elementi.

Link to comment
Share on other sites

In verticale non ho provato la ricezione, ma penso che una prova intorno al 50 ed una a fine banda in una zona molto ostica ed infestata da vari segnali provenienti da postazioni laterali per verificarne la direttività, si abbastanza indicativa.

Oltre all' Helman, ci stava in effetti bene anche una prova con una K47, peccato non l' avessi avuta con me; concordo comunque che è una signora antenna al giusto prezzo smile.gif

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Ciao.

Voglio parlare un pò della sigma.

L'ho utilizzata in campania per lo switch off in una situazione d'emergenza perchè la ricezione da progetto del ripetitore era interferita.

Non tutte le private hanno spento come da programma alle 10 ma hanno continuato a trasmettere.

Abbiamo montato al volo quest'antenna e, nonostante altri ripetitori a pochi metri e pochi gradi, abbiamo subito ricevuto l'impianto alternativo con ottimi risultati.

Gigi tu dici:

ma il termine di paragone di quest'antenna e la BLU920.

La sigma pesa 2,3 Kg la BLU920 3,16 Kg.

Questo è il confronto tra le 2 antenne.

user posted image

Praticamente la sigma non ha lobi posteriori

L'angolo di ricezione a -3dB è di 36° per la sigma e di 34° per la blu ma stiamo parlando di una 6 elementi contro una 90 elementi.

Il rapporto avanti-indietro è addirittura a favore della sigma, 32dB contro 30dB.

Per quello che ho potuto provare non posso che parlarne bene, ma non ho mai fatto confronti con altre marche.

E qui puoi essere tu Gigi a dire qualcosa in più.

Ciao.

Edited by mado.dom
Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Ciao Mimmo, vorrei chiederti se la breve descrizione che fai la ricavi dal grafico pubblicato oppure dalle prove dirette sul campo, l'hai confrontata con più antenne e fatto misure sul posto anche per ricavare l'angolo di apertura e il rapporto A/V ?

Io l'ho avuta per le mani una sola volta, e l'ho confrontata con:

-yagi 15 elementi banda 5°

-speed 43 elementi banda UHF

-speed 23 elementi banda UHF

-logaritmica 11 elementi banda 5°

Non ho verificato l'angolo di apertura e il rapporto A/V con misuratore alla mano, perché sono operazioni delicate e precise che richiedono tempo, capacità e voglia.

Ho solo cercato di migliorare più che potevo il BER e quindi il MER di un segnale DTT sul canale 50, in questo caso il MUX mediaset di Monte Madonna, Teolo Padova.

Come ho specificato su qualche altro posto la Speed 43 D ha dato risultati migliori, e meccanicamente parlando ha una presa sul vento inferiore e un peso e bilanciamento decisamente migliore.

Del resto ogni antenna ha un suo lobo di ricezione particolare e ogni zona ha le sue riflessioni e segnali in gioco, quindi come si è detto spesso penso sia la zona a fare l'antenna !

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
vincenzorusso

NOn vi pare che tutto questo chiasso tra antenne buone e non ci va di mezzo un bel segnale molto scadente da parte dei ripetitori che nel mio paese distano mille miglia, e come se avessi un telefonino ultima generazione pegato molto salato e non o un briciolo di campo. ohmy.gif

Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Certo, questo è uno dei primi problemi che induce costruttori ed installatori a provare e usare sempre prodotti diversi è più performanti....infatti i telefoni di ultima generazione sono curati nei minimi dettagli come sistema operativo e non tengono in nessun conto la parte ricezione....anzi più miniaturizzati sono megli è....

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ciao Gigi, e da parecchio che manco.

Scusa se non ti ho risposto prima.

La prova di ricezione l'ho fatta in un impianto con una ricezione interferita a pochi metri e a pochi gradi da un ripetitore di una TV privata.

La situazione era d'emergenza e ho inizialmente ho comprato un'antenna commerciale con pessimi risultati.

Come si fa di solito in questi casi, spuntando leggermente l'antenna non riuscivo ad eliminare le interferenze.

Invece quando ho montato la sigma , giocando sul puntamento, il segnale è diventato buono e utilizzabile.

Guardando il grafico devo proprio pensare che quello che descrive è il comportamento che ho riscontrato.

Altre prove sul campo non ne ho fatte e quindi non so come si comportano altre antenne della stessa classe (non tipo perchè non ho mai visto antenne commerciali con dipolo ricevente ∞ e direttori circolari).

Quando la situazione si è calmata hanno montato un'antenna professionele multisorgente (noi la chiamiamo pannellone) e i risultati non sono stati tanto differenti della sigma.

Per vincenzorusso.

Hai ragione nel dire che questi problemi nascono da segnali di ricezione non perfetti e che quindi necessitano di antenne più performanti ma non si possono avere impianti con una distribuzione a celle come nella telefonia.

Probabilmente questo sarà uno dei futuri del settore.

Se esistono forum come questo è perchè questi problemi ci sono e servono a scambiarsi consigli ed esperienze.

Edited by mado.dom
Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Ciao Mimmo, l'importante è esserci ed essere indaffarati....

Quindi il confronto era tra una ...... e una sigma.....!?

Cosa intendi per multisorgente o meglio pannellone....?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Gigi.

Queste sono foto in cui si vedono le stesse antenne da prospettive diverse per renderti conto delle proporzioni.

user posted imageuser posted image

Le antenne a pannello rosso e bianca sono antenne a 8 dipoli

Quella enorme verde (è lunga circa 2 mt) è il pannellone di cui ti parlavo prima.

In pratica sono una serie di pannelli a 4 dipoli accoppiati tra di loro.

Il termine di paragone può essere l'antenna a pannelli multipli fracarro.

Il lobo di ricezione è strettissimo e praticamente senza lobi posteriori (basta poco per togliere un isocanale con pochi gradi di differenza) e il guadagno è superiore ai 20dB.

Edited by mado.dom
Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

ciao,si per andare va'!ma le televes sono superiori come performance.Diciamo che non fanno miracoli cosi' come dichiarato se non nell'aspetto innovativo

Link to comment
Share on other sites

Salve

purtroppo mi sono accorto solo da pochi giorni dell'esistenza di questo Forum e

leggo solo adesso questa discussione sulla Sigma Fracarro e voglio dire la mia opinione in merito.

Prove comparative da me eseguite tra la Sigma e la Blu 420 danno un leggero vantaggio a favore della Sigma per 0,7 dB .

Misure eseguite dallo stesso punto, con lo stesso cavo, su oltre una ventina di emissioni, e con il calcolo della media dei rilevamenti effettuati in dBµV con analizzatore AP01 Unaohm.

Ribadisco che il risultato finale è dato da una media di tutti gli oltre 20 rilevamenti su altrettanti canali.

E' a mio avviso l'unico sistema serio di confronto comparativo, perchè a seconda dei canali sintonizzati ora riceveva meglio una e ora l'altra.

Prova comparativa effettuata tempo prima tra Blu420 e Blu920 danno quest'ultima con una guadagno superiore di 2 - 3 dB.

Non ho calcolato il rapporto avanti/retro che dovrebbe essere a favore della Sigma visto il più ampio riflettore alle spalle del dipolo.

Vediamo se qualcuno ha fatto queste prove comparative su più frequenze e se ha ottenuto lo stesso mio risultato.

Un saluto a tutti.

Link to comment
Share on other sites

Ciao darioi3liw, complimenti per la pazienza e costanza, ma 0,7 dB, non significano nulla,sono praticamente uguali , a parte il fatto che con il DTT è più importante la qualità dell'intensità e che il cliente vuole vedere "quel canale" non gli interessa la media.

I 2-3 dB tra la BLU 420 e la 920 sono poi quanto dichiarato dal costruttore e sono più "logici" in quanto l'antenna è la stessa e aumentano il numero dei direttori.

Lo dici anche tu che:

Pertanto come si è sempre detto ,non esiste un'antenna migliore di un'altra in assoluto,nelle zone "difficili" ci vuole l'antenna adatta, che non sempre è quella con il guadagno maggiore.

Poi non dici a quale intensità di campo ti riferisci, a 40 dBuV 0,7 dB sono quasi il 2% a 70 dBuV sono l'1%

Guardando le caratteristiche "ufficiali" del tuo strumento viene dichiarata una precisione di +/- 1dB e una precisione dell'attenuatore di +/- 1 dB la risoluzione è +/- 0,1 dB pertanto siamo ad un margine di errore di +/- 2,1 dB il tutto ad una temperatura di 23C° +/- 5C° fuori da questo campo di temperatura c'è da considerare la deriva termica di 0,2 dB C° questo a strumento nuovo e appena calibrato.

Capisco che per quello che costa un'AP01 (che poi ha la stessa precisione di un' "antico" EP319) uno si aspetta anche il caffè caldo quando scende dal tetto, ma per fare certe Misure (con la m maiuscola) non sono sicuro che bastino 50.000,00 € inoltre è indispensabile una camera schermata e una sorgente campione (millemila euro) diversamente sono solo curiosità, come ti ho già detto complimenti per la pazienza , ma l'affermare la superiorità per 0,7 dB che è un terzo della tolleranza (dichiarata) dello strumento nuovo al momento dell'imballaggio è quanto meno un po eccessivo.

Se fossero stati 3/4 dB sarebbero anche stati più credibili ma 0,7 sono proprio pochini.

Edited by azzero
Link to comment
Share on other sites

Ciao azzero

grazie per il tuo intervento

Si sono d'accordo che 0,7dB con le tolleranze dello strumento non devono essere presi come dato assoluto e preciso.

D'altronde ho voluto indicare il dato risultante dalla media della somma delle varie misure che ho effettuato dalla terrazza di casa, che erano quasi una trentina.

Anche il divario di 2-3 dB tra BLU 420 e BLU920 è stato calcolato in questo modo.

e questo dato collima con quanto indicato dalla casa produttrice.

Però se preferisci che io invece di dire che ho riscontrato 0,7dB di differenza tra Sigma e Blu 420 le due antenne più o meno si equivalgono, allora diciamo così.

Misure effettuate poi su segnali digitali con Ber-Mer non hanno dato differenze.

Conclusione del discorso: La Sigma è più bella come estetica, ma vale la pena spendere il 30% circa di più per solo per questo?

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Ciao, del resto è vero non è semplice fare confronti sul campo per il rapporto A/V e l angolo di apertura medio, ma solo prove in modo misura e qualcosa ruotando l'antenna per vedere ad occhio la direttività......del resto secondo me la speed vince la sigma solo per la meccanica e robustezza senza contare che i parametri elettrici sono simili..

Link to comment
Share on other sites

azzero

Pierluigi Borga

Intervengo nuovamente, in quanto avevo dato una risposta troppo frettolosa ad azzero e poi rispondo anche anche in relazione al commento di Pierglugi Borga sempre sul tema dei test con le antenne

Pienamente d'accordo con quanto ditenei vostri interventi.

Per poter valutare in modo serio e completo le caratterestiche di un'antenna, quali guadagno espresso in dBd o in dBi e poi lobi di radiazione sia orrizontali che verticali, lobi secondari, rapporto fronte/retro e fronte lato ecc. bisognerebbe essere dotati di camera anecoica e strumentazione adeguata con un costo complessivo notevole.

Un test comparativo tra due antenne fatto invece "sul campo" collocando due o più antenne nella stessa posizione e direzione, con gli stessi metri e qualità di cavo, collegate ad un misuratore di campo, è un test molto più semplice che permette di verificare, con un po' di approssimazione, se un'antenna è equivalente o guadagna più di un'altra in db.

Bisogna però a mio avviso usare un certo criterio perchè se il test si limita a comparare il segnale di poche emittenti si rischia di trarre conclusioni errate.

Infatti pur collocando due antenne di marche diverse tipo Yagi o di altro tipo, nel medesimo punto del palo di sostegno, a causa anche del fenomeno delle onde radio che arrivano in forma diretta e riflessa (in fase o in opposisione di fase) succede che anche con antenne di analoghe prestazioni ora guadagna di più una ora l'altra. E certe volte ci sono vari Db di differenza.

Quindi se mi limito a valutare il segnale solo di due o tre emittenti e queste per pura coincidenza favoriscono solo un'antenna, sono indotto a pensare erroneamente che questa guadagni di più dell'altra.

Se invece il test viene eseguito su almeno una ventina di emissioni avviene un fenomeno di compensazione e migliora di molto la precisione del test.

Poi è possibile con alcuni accorgimenti valutare anche i lobi di radiazione sia in senso orrizontale che verticale ma di questo magari ne parleremo un'altra volta altrimenti appesantisco troppo il mio post.

Sicuramente queste cose le sapete già e non ho detto niente di nuovo.

Magari ciò che ho esposto può servire a qualche novizio lettore di questo Forum.

Ciao di nuovo a entrambi.

Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Ciao, si a noi servono poco le prove di laboratorio, e i dati dichiarati dai costruttori, le prove sul campo sono le migliori, si può valutare sia il guadagno che l'apertura di un antenna, sarebbe utile poter disporre di un MDC che memorizza in automatico su un datalogger tutti i dati di una misura e via via delle successive, per poter alla fine sincronizzare e stampare i dati come grafico o tabella.....

Ciao

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

ciao a tutti.

qualcuno ha mai montato antenne dell GBS?io ne ho provate alcune e non sembrano male.confrontata con una offel trio sullo stesso impianto,ed ho potuto constatare uguale guadagno se non addirittura 2/3 dB in più.benchè siano di produzione cinese io le ho trovate robuste e ben fatte,con un montaggio ancora più rapido delle trio offel.

serie speedy GBS

Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Beh questa è la discussione della Sigma comunque il trucco è l'alluminio, cioè la lega di anticorodal.....poi che guadagni di più mi vien difficile crederlo, per confrontarla va messa sullo stesso palo e alla stessa altezza....

Link to comment
Share on other sites

ciao pierluigi.

scusa se sono uscito vagamente fuori topic,ma dato che si parlava la sigma in confronto ad altre antenne ho pensato di inserirmi in questa discussione piùttosto che aprirne una sulle antenne GBS.le prove sono state fatte sullo stesso palo alla stessa altezza sul canale 36...2/3 dB in più di differenza.68dB contro i 72dB della GBS ,e comunque quanto a prestazioni meccaniche,di robustezza e praticità di montaggio niente da invidiare alla tanto blasonata trio offel,poi sulla qualità dell'alluminio non discuto.ho provato anche la sigma su un altro impianto e non ho constatato enormi differenze con le altre due sopra,se non nel prezzo:55€ sigma 33€ offel trio 21€ GBS 41011 prezzi +IVA agli installatori.

Edited by raulone
Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Comunque nel confronto c'è stato solo il 36 che sforava oppure tutti i canali avevano un aumento di livello più o meno marcato ? Vedrò le caratteristiche della GBS....appena le trovo....

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Ciao a tutti, scusate per la banale domanda, ma per la Sigma Combo HD, che tipo di amplicatore da palo bisogna usare? Quello delle logaritmiche??

Link to comment
Share on other sites

Fulvio Persano

Ciao.

vinlo+19/05/2011, 16:59--> (vinlo @ 19/05/2011, 16:59)

Per gli amplificatori le antenne sono tutte uguali........ rolleyes.gif

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...