Articolo

Ingressi automatici per l'isolamento termico e l'abbattimento dei consumi energetici

Leader in Italia nella progettazione, produzione e installazione delle porte automatiche, Ponzi Ingressi Automatici sviluppa al proprio interno un'ampia e sperimentata gamma di prodotti, specifici per il settore edilizio, con soluzioni esteticamente avanzate per l'isolamento termico e l'abbattimento dei consumi energetici. Leader in Italia nella progettazione, produzione e installazione delle porte automatiche, Ponzi Ingressi Automatici è attiva da quasi 80 anni: l'azienda familiare di Bagnara di Romagna (Ravenna) coniuga competenze ed esperienze di riferimento nel settore degli ingressi automatici pedonali, offrendo il massimo livello di qualità e professionalità.

Ponzi sviluppa al proprio interno un'ampia e sperimentata gamma di prodotti, specifici per il settore edilizio, con soluzioni esteticamente avanzate per l'isolamento termico e l'abbattimento dei consumi energetici. L'iniziale bottega da fabbro, fondata nel 1927, imposta negli anni '60 nuove strategie alla conduzione aziendale.

Nasce così la prima delle due odierne divisioni, dedicata ai serramenti metallici. E' sul finire degli anni '80 che si affiancherà la divisione ingressi automatici: porte automatiche, automazioni per porte, porte girevoli e porte ospedaliere.

La rivoluzione tecnica e tecnologica che il settore degli ingressi automatici ha conosciuto alla fine dello scorso secolo, ha contribuito a rivoluzionare letteralmente la progettazione di nuovi edifici oltre che la ristrutturazione di quelli esistenti, edifici + storici compresi.

Nessuno in Italia vanta un'esperienza così completa. L'affidabilità dei prodotti ha consentito l'installazione di oltre 35.000 referenze, suddivise in alberghi, edifici pubblici e privati, ospedali, negozi, centri commerciali ed aeroporti.

Ponzi è innanzitutto un consulente per i progettisti, installatori e serramentisti che operano nel settore, ai quali offre un'alta competenza professionale e consulenza tecnica, che parte dalla progettazione per terminare all'installazione "chiavi in mano" dei
prodotti, offrendo anche un valido servizio di assistenza post vendita e pronto intervento con reperibilità operativa entro poche ore dalla chiamata, su tutto il territorio nazionale.

Ponzi lavora assiduamente non solo per garantire il rispetto delle normative e delle specifiche tecniche delle commesse, puntando come sempre alla massima qualità del prodotto e del servizio, ma anche per evitare che l'aumento dei prezzi di materie prime e componenti i trasformi in un deviante scontro economico per la propria clientela.

Ponzi è in grado di offrire anche una consulenza progettuale ed un servizio "chiavi in mano" per i serramentisti e per gli installatori. In linea con le esigenze dettate da questo particolare momento storico, è inoltre impegnata nella ricerca di nuove soluzioni, che riguardano l'approvvigionamento dei materiali (alluminio, vetro, ecc.) e della componentistica elettronica e dei sensori, specifica per gli ingressi automatici, per i quali si registra un incremento di costi.

Ponzi anticipatore delle richieste del mercato è particolarmente attento alla sostenibilità e al risparmio energetico dell'edificio si è mosso con largo anticipo realizzando un impianto fotovoltaico sulle coperture dello stabilimento di Bagnara di Romagna, che soddisfa una quota significativa del fabbisogno aziendale e che intendiamo ampliare, perseguendo una crescente autonomia energetica.

Nell'ottica di una produzione a basso impatto ambientale, l'azienda si è orientata verso l'impiego sempre più ampio di materie prime provenienti dal riciclo di alluminio vetro e acciaio, occupandosi direttamente della raccolta e del conferimento dei materiali presso un centro di riciclo tramite un'attenta differenziazione degli scarti in stabilimento.

L'innovazione non riguarda solo il prodotto, ma interessa anche il percorso interno. I processi insiti in azienda come il passaggio dall'area tecnica all'officina, sono diretti così da raggiungere un alto grado di integrazione che permette di passare direttamente alla produzione, riducendo la manodopera e con risultati di precisione.

Anche la divisione dedicata all'after sales è oggi equipaggiata con sistemi e dotazioni evoluti, per offrire ai clienti un servizio sempre più efficace, preciso e reattivo; continuiamo poi a destinare importanti risorse alla formazione professionale interna di tutto il personale.

L'inaugurazione del nuovo ufficio a Rho (Milano) che contiene anche il centro logistico dedicato all'area del nord-ovest, l'ampliamento dell'ufficio di Roma e l'apertura della nuova filiale a Lecce permettono una maggiore vicinanza con le esigenze dei clienti in tutta Italia.

Un percorso sostenibile

L'aumento abnorme del costo dei combustibili fossili sta ulteriormente orientando la domanda verso gli infissi ad alto isolamento termico. Sul fronte delle innovazioni che possono riguardare il mercato molta attenzione è stata incentrata sul corretto utilizzo dell'infisso all'interno dell'edificio con il rispetto di una precisa normativa edilizia.

Scarsa attenzione è però stata data al contenimento dei consumi energetici relativamente all'ingresso automatico, che risultava essere un punto di dispersione termica e di debolezza per l'efficientamento energetico nei fabbricati.

Ponzi con il proprio team di "Ricerca e Sviluppo" ha approfondito le tematiche di isolamento nell'ambito delle porte automatiche e ideato una serie di profilati e prodotti idonei per sopperire a questo limite dell'offerta in ambito energetico.

Per lo scopo, sono stati inserite negli ingressi automatici pedonali, profilati a taglio termico e vetri ad alto coefficiente di isolamento progettati ad hoc e sviluppato automazioni con software di gestione dedicati, per ottenere il massimo risparmio energetico.

Inoltre è stata inventata e brevettata la porta automatica scorrevole antipanico a taglio termico, che mediante spinta manuale garantisce lo sfondamento integrale delle ante, è certificata per vie di fuga e corredata di test per le prestazioni energetiche, garantendo così un ottimo isolamento e risparmio energetico nel fabbricato e anche nell' ingresso.

L'altro segmento di porta automatica sostenibile che Ponzi promuove ormai da otto anni sul mercato italiano è quello relativo alle porte girevoli. Porte girevoli che nascono totalmente Made in Italy, progettazione, realizzazione, materiali e componentistica.

Ideali per il risparmio energetico le porte girevoli Ponzi sono realizzate nel pieno rispetto della normativa vigente con dimensioni, tipologie e finiture diverse - in acciaio a specchio o corten, alluminio, legno o tutto vetro - in funzione del contesto architettonico in cui sono inserite.

Possono essere realizzate a tre o quattro ante, in funzione delle richieste del cliente, con diametri differenti (da 2.000 fino a 3.800 mm). La personalizzazione del prodotto secondo le esigenze del progetto architettonico ed energetico è uno degli aspetti più qualificanti dell'approccio di Ponzi Ingressi Automatici.

Le porte girevoli possono essere fornite di tetto in vetro, motore a pavimento, ante scorrevoli curve per la chiusura notturna, bloccaggio elettromagnetico e zerbini tecnici di completamento. Ponzi Ingressi Automatici vanta oggi specificità che la rendono unica nel suo genere.

Da sempre l'azienda esprime quelle caratteristiche di estrema qualità e di capacità di personalizzazione del prodotto, che distinguono la migliore tradizione delle imprese italiane del serramento.

Inoltre le competenze ed esperienze sviluppate sono di assoluto riferimento tecnologico nel campo dell'automazione dei meccanismi di apertura/chiusura, in termini di funzionalità, sicurezza, efficienza e affidabilità, rendono Ponzi un'azienda unica nel mercato italiano e un player competitivo anche nella scala internazionale.

La completezza della gamma, il consolidato know-how ingegneristico, la propensione alla ricerca e sviluppo, l'orientamento alla personalizzazione del prodotto e, non ultima, una capillare organizzazione sul territorio dal punto di vista commerciale e dell'assistenza post vendita, consentono di guardare al futuro con ottimismo.

Ponzi Ingressi Automatici vanta una specializzazione acquisita in quasi un secolo di attività, che la pone al massimo livello di qualità e professionalità del settore, con una specifica propensione alla personalizzazione del prodotto secondo le differenti esigenze dei diversi progetti, fondendo l'esperienza artigianale con la cultura industriale.

L'azienda mette a disposizione il suo prezioso know-how nella progettazione, realizzazione e installazione di sistemi integrati per ingressi automatici, facciate continue, vetrine, infissi, balconate e accessori (frangisole, sistemi oscuranti, ecc.), per renderli esteticamente piacevoli e tecnicamente all'avanguardia, efficienti e performanti dal punto di vista termoacustico, sicuri e duraturi.

Ponzi Ingressi Automatici, grazie all'alto livello di personalizzazione raggiunta, oltre che a essere presente e attiva in Italia sta conquistando segmenti di mercato nei principali paesi europei, americani e asiatici.

La completezza della gamma, il consolidato know-how ingegneristico, la propensione alla ricerca e sviluppo, l'orientamento alla personalizzazione del prodotto e, non ultima, una capillare organizzazione sul territorio dal punto di vista commerciale e dell'assistenza post vendita, sono fattori che determinano scelte aziendali vincenti.
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
La Termotecnica dicembre 2022
Ultimi articoli e atti di convegno

Ingegneria di Manutenzione, Sicurezza, Miglioramento Continuo e processi di Digitalizzazione: tre domande a Flavio Beretta - AT4 Smart Services

In vista della manifestazione MCMA 2024, Fiera Manutenzione e Asset Management, appuntamento di riferimento per Manutenzione Industriale, Predittiva,...

La strumentazione di misura per l'analisi dei parametri che influenzano i consumi energetici: tre domande ad Antonio Pili di TESTO

In vista dell'appuntamento mcTER EXPO - Fiera dedica all'Efficienza Energetica e alle Rinnovabili in programma a Veronafiere il prossimo 16 e 17...

Concerted Action EPBD Resoconto della 2a sessione plenaria di Praga

La Concerted Action EPBD è un'iniziativa finanziata dalla Commissione europea, che coinvolge esperti di tutti gli Stati Membri della UE e della...

Misurazione della Portata

Pionieri della gestione sostenibile dell'energia e delle risorse idriche - L'importanza della misurazione della portata - Metodi di misurazione...

Machine Vision e Machine Learning per l'ottimizzazione dei processi produttivi: tre domande a Tommaso Caramaschi di Ocno

In vista della mostra convegno SAVE in programma il prossimo 16 e 17 ottobre alla Fiera di Verona, riferimento per i professionisti dell'Automazione...

Quel divario da colmare tra sapere e saggezza per riprendere il cammino

Come ogni volta accade, l'inizio dell'anno porta a riflettere sul fluire del tempo e sul futuro che ci aspetta. A immaginare con apprensione,...

Cambiamenti climatici e adattamento Al via il piano nazionale

Con una temperatura superficiale di +1,02 °C sulla media del periodo 1991-2020 e il meridione soggetto a valori maggiori, specie in Spagna e in...

ENEA stima risparmi record di 3 miliardi di euro da misure di efficienza energetica

Un risparmio record di 3 miliardi di euro nella fattura energetica nazionale del 2022 grazie agli interventi di efficienza energetica. Lo ha stimato...

Caldaie per tradizione Intervista a Ugo Mingazzini, vicepresidente del consiglio di amministrazione di Mingazzini

La nostra storia è iniziata tanti anni fa: la nostra famiglia ha iniziato a costruire generatori di vapore fin dagli ultimi anni Venti. Io,...

Produzione di bioidrogeno: modelli predittivi del limite inferiore di infiammabilità della miscela gassosa

La produzione biologica di idrogeno attraverso la Dark Fermentation (DF), usando acque reflue e rifiuti solidi organici è un processo attrattivo per...

Quadro macroeconomico del 2023 e prospettive per il 2024

Il 2023 ha visto una fase di contrazione per il commercio mondiale, dovuta essenzialmente ad una domanda scarsa - soprattutto riguardo agli...