Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
lu_ca_ne

Retrofitting

Recommended Posts

lu_ca_ne
Buongiorno
spero di aver postato nella sezione giusta, altrimenti la discussione può essere spostata.
Tenpo fa ho acquistato un piccolo centro di lavoro 3 assi messo a riposo da circa un anno.
Si tratta di una Cielle gamma 60*50 del 1997 che nella sua vita precedente dovrebbe aver lavorato relativamente poco e quindi con la meccanica in ottime condizioni.
Premetto che in elettronica me la cavo abbastanza bene, ma non sono esperto di automazione.
Ho affidato ad un tecnico di automazione la rimessa in funzione del centro di lavoro, mi ha prospettato la sostituzione di tutta la parte del controllo con uno di tipo professionale 4 assi con relative schede di interfaccia e cavi di connessione conservando i driver che sono dei servopack Yaskawa CACR SR10 BE12G-E e i motori che sono degli usaged 09A da 850 watt (ho tutti i manuali).
Il tizio ha iniziato a lavorare smontando tutto quanto c'era da eliminare ed ha iniziato a posizionare i connettori effettuando anche parte dei collegamenti ai finecorsa etc.
Poi ad un certo punto questo signore non si è più visto; le prime volte diceva che doveva terminare altri lavori pregressi mentre ultimamente non risponde nemmeno più al telefono.
A questo punto mi è venuto in mente di completare io l'opera; la cosa che mi spaventa e nella quale non ho esperienza sono i collegamenti dei driver che sono vecchiotti al controllo CN di tipo moderno.
Mi è venuta in mente un'altro cosa: sostituire tutta la catena, dal controllo CN ai driver fino agli stessi motori; naturalmente questa seconda operazione sarebbe molto più costosa ma sicuramente più efficiente e di sicura riuscita.
Chiedo consigli per poter effettuare una scelta oculata oltre che economica.
Un grazie anticipato a tutti.
Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Gli azionamenti sono ottimi, se poi i motori han lavorato poco non vedo proprio il motivo di cambiare tutto.

Se non ho capito male la persona che sta eseguendo il retrofitting ha smontato il veccgio controllo, ma non ne ha ancora installato altri.

Tu cosa vorresti fare? Reinstalalre il vecchio controllo? Installare un nuovo controllo?, Sostituire tutto?

Personalemente, se il vecchio controllo non è guasto, lo rimetterei in funzione; sempre se disponi di tutta la manualistica e di tutta la documentazione necessaria e sufficiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lu_ca_ne

Grazie Livio per la sollecita risposta,

Il vecchio controllo non è più utilizzabile in quanto era realizzato su scheda di computer industriale oramai obsoleto con contorno di elettronica distribuita su varie altre schede.

Ritengo quindi quanto meno necessario installare un nuovo controllo.

So che questo è un mondo riservato agli addetti ai lavori e i controlli hanno spesso prezzi da capogiro; Io vorrei mettere un controllo 4 assi possibilmente di tipo embedded, di facile programmazione e di prezzo medio tipo dai 1.5 ai 3 mila euro ma soprattutto che sia alla mia portata per quanto riguarda i collegamenti con i driver.

Il vecchio tecnico mi aveva proposto un controllo CNC Tex Computer Power E 15” Compact 4Assi 24Input 16Output ma non mi ha fornito ulteriore documentazione e sul loro sito non sono molto espliciti.

Accetto quindi consiglio anche per marca e tipo.

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
lucios

Mah, i controlli Tex sono abbastanza diffusi nelle macchine da legno e lamiera. Un mio amico che ci lavora ne parla bene.

Prova a dare un'occhiata anche ad Elco, nella fiera SPS di Parma appena terminata hanno presentato un mini PLC-CNC che sembra interessante. Non conosco le prestazioni però. Dovresti chiedere in Elco, in genere sono prodighi di informazioni.

Per quanto riguarda gli azionamenti sono d'accordo con Livio, gli Yaskawa in genere sono dei muli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lu_ca_ne

Penso che farò proprio così.

Vedrò di prendere un buon controllo.

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
lu_ca_ne

No,

se deciderò (prezzo e prestazioni) per il Tex dovrò acquistarlo.

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Werner

Ciao,

che lavorazioni ci devi eseguire e con che precisione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bigalex

Ciao Marco.

Sei in possesso dello schema elettrico originale della macchina ?

Che tipo di trasduttori di posizione sono installati (riche ottiche, encoders (motore+asse/solo motore) , resolver+encoder , altro ...) e che caratteristiche elettriche e di interfacciamento richiedono ?

La macchina è dotata di cambio utensile automatico con relativo magazzino utensili ?

Se si di che tipo (a rastrelliera , motorizzato ....) ?

Se motorizzato che tipo di motorizzazione ha (motore asincrono/motore servo (asse ausiliario)) ?

Di quanti ingressi/uscite PLC hai bisogno (sia digitali che analogiche) ?

Hai un volantino elettronico ?

Avresti intenzione di utilizzare degli assi esterni per lavorazioni particolari (4°/5° asse) ?

Il mandrino può anche lavorare come asse o deve essere indexato ad esempio per il cambio utensile ?

Di quanto spazio disponi all'interno dell'armadio elettrico per l'alloggiamento dell'eventuale nuovo cnc ?

Premetto che non sono un esperto di cnc ma queste sono solo alcune delle domande che mi farei se fossi nelle tue stesse condizioni.

bigalex :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
lu_ca_ne

La Cielle 60*50 è un piccolo centro di lavoro con un piano appunto di 60*50 cm .

La cosa interessante di questa macchina è la corsa dell'asse Z che è di circa 45 cm per cui è possibile configurarla con un discreto 4°asse.

E' una macchina molto robusta usata principalmente per la lavorazione dell'alluminio, ottone e se necessario anche acciaio.

In molti la utilizzano per la realizzazione di stampi nel settore dell'incisoria, pelletteria e calzaturiero; la mia infatti proviene da un'azienda che produce tacchi e suole per scarpe.

Io l'ho presa non funzionante; essendo di vecchia progettazione il controllo era realizzato con un computer industriale con processore 386 e tanta elettronica distribuita.

Saltato il computer ho purtroppo dovuto buttare via tutta l'elettronica di controllo lasciando solo la parte di potenza, teleruttori, trasformatori driver e motori.

La macchina è dotata di cambio utensile a 9 posti e di un elettromandrino da 7.5 kW e, mi pare 24000 giri.

La parte meccanica è perfetta in quanto la macchina ha lavorato solo resina.

L'ho acquistata per usarla da hobbista, ma vistane le condizioni ho deciso di metterla a posto per bene.

Un grazie anticipato a quanti vorranno collaborare

Saluti

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
bigalex

Ciao Marco.

Non sei tu il Marco che ha aperto questa discussione sul sito CncItalia ?

Certo è che su un sito specializzato non hai trovato risposte e/o suggerimenti è possibile che anche qui ti trovi nelle stesse condizioni.

Specialmente se dai informazioni (poche) e non ben coordinate.

Se vuoi aiuto devi essere il più specifico e preciso possibile .

Il controllo che ti hanno consigliato è un modello che ha molte varianti in funzione dell'hardware con il quale ti devi interfacciare (azionamenti assi e mandrino etc. etc.) .

E solo quando avrai effettivamente compreso nel dettaglio come è composta la parte elettrica della macchina potrai procedere a definire l'esatto modello di controllo numerico da acquistare.

Se contatti una qualsiasi azienda costruttrice di controlli numerici ti chiederà le informazioni che in parte ti ho chiesto nel mio post precedente.

Inoltre devi essere cosciente che se vuoi fare il lavoro in autonomia devi avere tutti i materiali, eventuali software di configurazione (azionamenti assi), datasheet e manuali dei componenti attualmente installati sulla macchina e non ultime le competenze disciplinari per procedere alla integrazione ed alla messa in servizio .

bigalex :blink:

Edited by bigalex

Share this post


Link to post
Share on other sites
bigalex

Ciao Marco .

Questo CNC può essere un'alternativa .

bigalex :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...