Articolo

Trend e soluzioni di efficienza energetica: tre domande a Nicola Miola - General Manager di Centrica Business Solutions Italia

In vista dell'appuntamento mcTER EXPO - Fiera Internazionale Efficienza Energetica e alle Rinnovabili in programma a Veronafiere il prossimo 16 e 17 ottobre; abbiamo fatto una chiacchierata con Nicola Miola di Centrica Business Solutions Italia. Quali sono secondo Centrica Business Solutions i trend energetici più interessanti per il 2024?

Il 2024 si presenta con un quadro ancora mutevole e aperto a possibili cambiamenti, soprattutto in tema energia: 76 nazioni in tutto il mondo andranno alle urne con risultati che potrebbero cambiare lo scenario politico ed economico e sono due i conflitti in corso che conferiscono una forte instabilità e vulnerabilità a una vasta area geografica. Nonostante le premesse, tuttavia, è possibile individuare alcuni trend che a nostro avviso caratterizzeranno l'anno in corso. Ne abbiamo evidenziati tre in particolare.

Il primo è sicuramente quello che riguarda il fotovoltaico, vero e proprio "front runner" delle rinnovabili.

Il recente Report "EU Market Outlook for Solar Power 2023-2027" prospetta uno scenario di crescita media del mercato dell'energia solare pari al +11% nel 2024 e al +19% nel 2025: numeri a doppia cifra che confermano la fiducia che molti paesi hanno riposto in tale soluzione. L'Italia risulta il terzo mercato del Continente, nonché uno dei Paesi che presenta la maggiore crescita. Il nostro paese nel 2023 ha registrato l'installazione di 4,9 GW, quasi il doppio rispetto all'anno precedente, con in testa i settori commerciale e industriale, che nell'ultimo anno hanno installato il 43% della capacità totale. A dare ulteriore spinta a queste previsioni, si aggiungeranno i probabili effetti di una serie di benefici economici destinati alle aziende energivore recentemente introdotti dal Governo. Se le previsioni saranno confermate, sentiremo parlare di fotovoltaico ancora a lungo: il tema della sostenibilità e della produzione di energia onsite sarà ancora molto forte.

La seconda tendenza riguarda una fonte di energia di cui si sente parlare da tempo: l'idrogeno. Si discute molto di cattura e stoccaggio di carbonio (CCS - Carbon Capture and Storage) ovvero la chiave di svolta per ottenere l'idrogeno blu, quello prodotto a basse emissioni. Questa tecnologia potrebbe essere messa presto alla prova finale anche in Italia dato che, proprio nel 2024, due grandi società attive nell'estrazione e nella commercializzazione di fonti energetiche non rinnovabili prevedono di avviare progetti pilota nella zona di Ravenna per catturare la CO2 prodotta da due centrali elettriche sul territorio e stoccarla in giacimenti di gas offshore esauriti o in via d'esaurimento. Lo sforzo comune, testimoniato dagli ingenti investimenti in tal direzione, è quello di rendere ancora più sostenibile la produzione di questa fonte energetica e introdurla in sempre maggior misura nel mix energetico delle aziende.

L'ultima tendenza non riguarda la tecnologia, né tantomeno la materia prima: parliamo dell'importante ruolo dei finanziamenti nella transizione energetica. Si tratta di un aspetto fondamentale perché i finanziamenti rappresentano un prezioso sostegno per dotare le aziende di nuove tecnologie energetiche. A nostro avviso, questa tendenza proseguirà nel 2024, fungendo da ulteriore impulso per lo sviluppo di una strategia energetica completa.

Quali sono le soluzioni per l'efficienza energetica che presenterete a mcTER EXPO?

Tre sono le soluzioni principali che proporremo al pubblico presente a mcTER EXPO.
Primo fra tutti, la cogenerazione hydrogen-ready. Centrica Business Solutions dimostra da sempre grande attenzione al tema idrogeno con numerosi progetti in corso, soprattutto nel Regno Unito, e soluzioni energetiche, come la cogenerazione, già pronte a essere alimentate a idrogeno. Perché sebbene oggi gli impianti siano prevalentemente alimentati a gas e, in alcuni casi a biogas o biometano, la cogenerazione risulta ancora l'unica tecnologia che consente di raggiungere rendimenti ineguagliabili in termini di materia prima e di energia primaria consumata, con percentuali anche superiori all'85-90%.
Quando questa energia primaria introdotta nei cogeneratori sarà proveniente totalmente da fonti rinnovabili, quindi dall'idrogeno verde, la transizione sarà compiuta, passando dall'efficienza alla sostenibilità a tutto tondo. Noi di Centrica Business Solutions siamo già pronti: tutta la nostra gamma di impianti di cogenerazione è testata per essere alimentata con miscele via via crescenti di idrogeno e metano e alcune tipologie di macchine sono già testate per funzionare al 100% a idrogeno.

Sempre in tema di efficienza energetica, saremo presenti con due nostri servizi che, oltre ad avere un ruolo centrale nella vita e nelle performance della cogenerazione, rappresentano anche un fiore all'occhiello di Centrica. Ci riferiamo al servizio di gestione e manutenzione degli impianti e al monitoraggio dei consumi con le nostre soluzioni di Energy Insight.
Come garantire le performance della cogenerazione nel tempo, assicurandosi un funzionamento dell'impianto affidabile e in linea con gli obiettivi aziendali? A questa domanda risponde il nostro team O&M composto da esperti qualificati per la gestione e la manutenzione degli impianti, che, attraverso l'utilizzo delle migliori tecnologie disponibili sul mercato, del servizio di manutenzione preventiva e ordinaria, del monitoraggio da remoto e dell'intera gestione burocratica, consentono di ottimizzare continuamente le performance dell'impianto e raggiungere sempre il massimo rendimento.
Il servizio di gestione e manutenzione di Centrica è programmato con la progettazione dell'impianto, continua durante il funzionamento e riprende al termine della vita del cogeneratore con le attività di revamping, anche su impianti non installati direttamente da noi. Il team O&M, infatti, interviene con una serie di attività di revamping e retrofit sugli impianti che sono giunti al termine del ciclo, per riportarli all'efficienza originaria e continuare ad avvantaggiarsi dell'efficienza e dei certificati bianchi. Il personale altamente qualificato di Centrica Business Solutions effettua un vero e proprio "health-check" del cogeneratore per determinare lo stato dell'impianto e definire le possibili aree di intervento, tra cui la revisione e il re-inserimento dei componenti chiave, tra cui motore e alternatore, fino alla sostituzione a nuovo di parti di impianto.
Si tratta di servizi in cui Centrica si posiziona come un player di primo piano, con oltre 35 anni di esperienza nel settore, più di 1 GW di potenza di impianti installati e manutenuti nel mondo e un servizio completo che comprende anche il finanziamento, senza alcun esborso di capitale iniziale per l'azienda.

A complemento della strategia energetica aziendale, inoltre, parleremo delle nostre soluzioni di Energy Insight per il monitoraggio dei consumi, un potente software basato su cloud che consente alle aziende di visualizzare come l'impianto contribuisce alla propria strategia energetica, mettendo a disposizione dell'utente i KPI selezionati. I sensori wireless Panoramic Power forniscono una visibilità senza precedenti di tutta l'infrastruttura energetica, offrendo informazioni e dati granulari di immediato valore pratico a livello di intero sito e di singolo dispositivo, in tempo reale.

Infine, quando si parla di efficienza energetica è d'uopo annoverare tutta una serie di soluzioni di efficientamento quali centrali termiche, pompe di calore, centrali frigorifere e chiller, cabine elettriche e sistemi di recupero dell'energia termica, misure in grado di aumentare l'efficienza, ridurre la spesa energetica ma anche migliorare la sostenibilità, perché consumare meno significa emettere meno gas serra.
Last but not least: le nostre soluzioni di solare fotovoltaico, che rappresentano un tassello importante per una completa strategia energetica, sospinta dalla crescente domanda di sostenibilità e di indipendenza dalla rete elettrica da parte delle aziende. Come partner che lavora per la transizione ecologica al fianco delle imprese, non potevamo non parlarne agli ospiti di mcTER EXPO.

Guardando al futuro quali sono i progetti di Centrica Business Solutions?

Con oltre 35 anni di esperienza nel settore, Centrica ha una grande consapevolezza del mercato dell'energia e una profonda conoscenza di come massimizzare le nuove opportunità disponibili, perché è un vero e proprio trendsetter delle tecnologie energetiche: dalle microreti ai combustibili bio, passando per l'idrogeno e l'elettrico. Con la stabilizzazione del mercato energetico, per crescere ed essere competitive nel mondo le aziende non hanno più bisogno semplicemente di utility che forniscono energia al prezzo più basso. Necessitano di un EGE, in grado di interpretare al meglio i cambiamenti che l'energia sta avendo per le attività aziendali.
Per questo possiamo accompagnare l'industria italiana verso l'energia del futuro, un'energia che sarà sempre più flessibile, elettrica e indipendente, e ovviamente sostenibile.

Flessibilità intesa come esternalizzazione del rischio e della finanza.
Elettrica, perché accompagniamo l'elettrificazione del processo produttivo delle aziende, entrando dentro l'industria italiana.
L'indipendenza rappresenta un'ulteriore richiesta che ci proviene da sempre più realtà industriali: le aziende vogliono rendersi sempre più autonome dalla rete per proteggere la propria attività e Centrica è in grado di connettere.
Infine, la sostenibilità: ci poniamo come partner dell'azienda nel proprio percorso di sostenibilità, analizzando e integrando la sua strategia di Net Zero e intervenendo nella riduzione delle emissioni Scope 1, 2 e 3 dell'azienda, nel pieno rispetto del mantenimento degli equilibri e della riduzione della carbon footprint aziendale.
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Ultimi articoli e atti di convegno

Fonti Energetiche Rinnovabili. Africa, potenziale bacino per l'Europa

A livello mondiale, fatta 100 la quota di energia primaria, che ammonta a circa 600 EJ (14.4 Gtep - 167.000 TWht), le frazioni percentuali relative...

Uso civile del nucleare nel mondo: situazione ad aprile 2024 e aspettative

L'articolo aggiorna la situazione del nucleare per usi civili nel Mondo, delineata nel precedente su questa rivista.

Cattura e stoccaggio della CO2 nel mare

Nella corsa verso la mitigazione del cambiamento climatico e il raggiungimento degli obiettivi del net zero al 2050, le CCUS (Carbon Capture,...

Green Deal e nuovo nucleare: un'alleanza possibile

Nella riunione del G7 su Clima, Ambiente ed Energia, organizzato dall'Italia a Torino dal 28 al 30 aprile scorsi, si è parlato ripetutamente...

Trasporto stradale, marcia indietro su Euro 7: riduzione radicale delle emissioni di CO2, meno delle altre

L'anno scorso, nel servizio sul phase-out dei motori endotermici, pubblicato in marzo (1), e nel successivo sulla normativa allo studio per limitare...

La transizione energetica continua, malgrado condizioni al contorno più difficili

Mentre si susseguono le notizie sui record di temperatura dell'aria e degli oceani, oltre ai fenomeni estremi che colpiscono tutti i continenti, ci...

Integrazione sistema di misura biogas senza manutenzione in un impianto di trattamento rifiuti da 60 kT/y

L'Helsinki Region Environmental Services Authority (HSY) è un ente comunale che fornisce servizi idrici e servizi ambientali a livello regionale: HSY...

Stiamo impiegando tutte le nostre energie per guidare l'idrogeno come fonte di energia

Il Gruppo KSB opera nel mercato come fornitore affidabile di pompe, valvole e servizi, dispone di una vasta gamma di prodotti per tutte le...

Trend e soluzioni di efficienza energetica: tre domande a Nicola Miola - General Manager di Centrica Business Solutions Italia

In vista dell'appuntamento mcTER EXPO - Fiera Internazionale Efficienza Energetica e alle Rinnovabili in programma a Veronafiere il prossimo 16 e 17...

I fondi Fesr per l'energia: la programmazione regionale per enti e imprese

Programmazione Fesr 2014-2020 Programmazione Fesr 2021-2027

Avviamento accelerato del digestore

Mediante una campagna di prove in laboratorio programmata con sufficiente anticipo è possibile avviare un digestore a freddo e portare l'impianto a...