News

Energie per Crescere con le Rinnovabili, i nuovi lavori per la transizione energetica

in collaborazione con mcTER News

Il "fattore umano" è uno degli elementi centrali da cui dipende il raggiungimento degli obiettivi di transizione energetica e transizione ecologica dei prossimi anni. Ecco perché abbiamo avviato il programma "Energie per crescere", che mira a formare migliaia di giovani per il settore elettrico. La transizione verso la decarbonizzazione ha bisogno prima di tutto di energia rinnovabile: ma per attuare il cambiamento, servono anche persone con nuove competenze, nuove figure professionali che contribuiscano a realizzare e garantire la manutenzione di impianti e reti intelligenti, per elettrificare rapidamente i consumi.

Per formare questa energia umana, il nostro Gruppo ha lanciato nel febbraio 2022, in collaborazione con l'ente di formazione ELIS, "Energie per crescere" con lo scopo di formare 5.500 nuovi operatori delle reti smart entro due anni.

Nel 2023 il programma si estende includendo anche Energie per crescere con le rinnovabili, con l'obiettivo di inserire nel settore delle rinnovabili circa 2.000 persone entro il 2025.


Lavorare come protagonisti della transizione energetica

La transizione energetica che sta guidando l'Italia richiede senza dubbio nuove professionalità, e in modo particolare nel mondo delle rinnovabili. Con il programma "Energie per crescere" vogliamo dar vita ad un processo di formazione su tutto il territorio italiano che punti alla creazione di un bacino di competenze specifiche e nuove.

Partecipare al programma è quindi un modo per essere veramente parte del cambiamento. Ed è la scommessa giusta: perché il settore energie rinnovabili, secondo le previsioni dell'IRENA (L'Agenzia internazionale per l'energia rinnovabile), produrrà oltre 40 milioni di posti di lavoro entro il 2050.

Come funziona il programma

Per partecipare al programma Energie per Crescere con le Rinnovabili, bisogna avere un Diploma di scuola superiore ad indirizzo tecnico (ITIS o IPSIA) ed essere disoccupati o inoccupati. Occorre anche avere attitudine al lavoro in cantiere e all'aperto e disponibilità alle trasferte su tutto il territorio nazionale.

Dopo una prima fase di selezione, formazione e individuazione dei percorsi professionali, i candidati verranno assunti in una delle nostre aziende partner con un contratto a tempo determinato di 12 mesi, e con la possibilità di proseguire.

L'inserimento in azienda è preceduto da cinque settimane di formazione gratuita, tenuta da scuole e istruttori certificati Enel, per le quali i partecipanti riceveranno un rimborso spese di circa 800 euro. Prima di iniziare il percorso di formazione, i candidati possono valutare la sede di occupazione proposta.

I profili ricercati nell'ambito delle rinnovabili sono:

- Tecnico Elettrico: è l'addetto alle attività elettrotecniche di progetto. Ha competenze trasversali di comunicazione e lavoro di squadra, più competenze per verificare la contabilità di cantiere, il rispetto della qualità e dei tempi dei lavori, l'implementazione delle policy e procedure di sicurezza e ambiente.

- Tecnico Opere Civili: è l'addetto alle attività civili di progetto. Ha competenze trasversali di comunicazione e lavoro di squadra, più competenze per verificare la contabilità di cantiere, il rispetto della qualità e dei tempi dei lavori, l'implementazione delle policy e procedure di sicurezza e ambiente.

- Junior site manager: è l'addetto al coordinamento e alla supervisione delle attività di cantiere. Ha capacità di leadership, comunicazione, relazione con clienti e appaltatori, oltre a competenze per verificare la conformità delle attività civili ed elettrotecniche ai requisiti di progetto.

L'istruzione è la prima base per lo sviluppo sostenibile. Ecco perché ci concentriamo sulla formazione, soprattutto per le nuove generazioni.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 17 marzo 2023
News

Eletto il nuovo board del Consorzio PI Italia per il triennio 2024/2026

l neopresidente Cristian Sartori (Siemens): "Abbiamo davanti tre anni ricchi di sfide"

Decarbonizzazione dell'industria: Un passo verso l'ignoto?

Alla conferenza sull'efficienza energetica dell'eceee, tenutasi ad Anversa, i leader del settore, i responsabili politici e gli altri partecipanti...

Plenitude completa la realizzazione dell'impianto fotovoltaico di Ravenna Ponticelle

Plenitude, Società Benefit di Eni che integra la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, la vendita di energia e soluzioni energetiche...

Innovare la gestione della climatizzazione: Aidoo Pro Pompa di Calore

Airzone presenta Aidoo Pro Pompa di Calore. Questo dispositivo è stato appositamente progettato per offrire un controllo remoto per pompe di calore....

Energia: Pichetto "Fer2 in dirittura d'arrivo, su FerX serve punto di equilibrio"

Il Ministro apre la manifestazione Key Energy nel quartiere fieristico di Rimini: "Con le CER cambia la mentalità". Il MASE presente con stand e...

La nuova soluzione di energy management di ABB supporta l'efficienza e la sostenibilità nel settore idrico e delle acque reflue

ABB Ability OPTIMAX® per il settore idrico e delle acque reflue supporta gli operatori a ridurre l'uso di energia. Il monitoraggio continuo e in...

A Genova il 79° Congresso ATI "DARE ENERGIA AL FUTURO: INNOVAZIONE E SVILUPPO SOSTENIBILE PER L'INDUSTRIA, LE COMUNITA' E LO SPORT"

ATI - Associazione Termotecnica Italiana è lieta di annunciare il 79° Congresso Nazionale, in programma a Genova dal 4 al 6 settembre 2024. Questo...

Accumuli e Reti, abilitatori strategici della transizione energetica in Italia

Occorre un'importante spinta propulsiva in ambito Accumuli e Reti, entrambi abilitatori strategici della transizione energetica. Il piano elettrico...

Sibeg sceglie Siemens per ricaricare la sua flotta aziendale di auto elettriche

Sicharge D, l'innovativa infrastruttura di ricarica elettrica di Siemens, è stata scelta da Sibeg, l'imbottigliatore ufficiale di Coca Cola in...

Piaggio Aerospace tra i partner di ALRIGH2T, progetto Europeo per l'impiego dell'idrogeno liquido negli aeroporti

C'è anche Piaggio Aerospace tra le aziende che partecipano ad ALRIGH2T (Airport-level demonstration of ground refueling of liquid hydrogen for...

Scacco matto alle rinnovabili

In Italia strada tutta in salita per le rinnovabili: 1.376 progetti in lista d'attesa tra ritardi, lungaggini autorizzative, conteziosi e una...