Jump to content
PLC Forum


agoman

Speed controller per motore 24 volt 250w

Recommended Posts

agoman

a capito livio, quindi ci sarebbe da cambiare totalmente il circuito? non posso riprendere questo?

 

un ultima domanda le faccio oggi ho provato il circuito volante sul motopattino funziona solo che la corrente di partenza va alle stelle supero i 40A misurati con la pinza non so se sono effettivi perche' il fusibile da 30 amper non ci ha mollato,  per poi ricalare a circa 25A mentre va' io ho usato un'aletta di raffreddamento secondo me non adeguata oltre ai fili di 2,5 di diametro ,  il mosfet usato e da 50 A e scalda un tot chiedevo potrei utilizzare due mosfet in parallelo in modo da dimezzare la corrente per ramo? basta metterne un altro in parallelo ho devo rimettere la resistenza da 10 ohm il diodo in parallelo e un'altra resistenza da 1k che va' a massa.

utilizzerei due mosfet da 50A in parallelo dato che un'altro lo tengo.

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Livio Orsini
48 minuti fa, agoman ha scritto:

solo che la corrente di partenza va alle stelle supero i 40A misurati con la pinza non so se sono effettivi perche' il fusibile da 30 amper non ci ha mollato,  per poi ricalare a circa 25A mentre va

 

Se parti a gradino è normale, il motore deve fornire la coppia per accelerare ed assorbe tutta la corrente disponibile. Se superi i vaori previsti per quel motore rischi anche di danneggiarlo. (leggi quello che ho scritto nella discussione di orsini.fabio su un problema similare)

51 minuti fa, agoman ha scritto:

basta metterne un altro in parallelo

 

No. bisogna fare il bilanciamento delle correnti assorbite.

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Certo, già ogni MOSFET di potenza contiene un "sacco" di piccoli MOSFET in parallelo, ma selezionati in fabbrica. 

Basta una piccola differenza tra di loro e si trascinano tra di loro verso i prati della caccia. 

Edited by gabri-z
Link to post
Share on other sites
agoman
1 ora fa, gabri-z ha scritto:

Basta una piccola differenza tra di loro e si trascinano tra di loro verso i prati della caccia. 

quindi conviene metterne due uguali? stesso valore? io ho sui 40A di picco dipende se ci stanno salite o meno poi gli amper si stabilizzano a circa 25A. due mosfet da 50A non vanno bene?

 

1 ora fa, Livio Orsini ha scritto:

Se superi i vaori previsti per quel motore rischi anche di danneggiarlo.

ma magari tutta quella corrente e dovuta per un impianto volante di prova e cavi sotto dimensionati se metto i mosfet doppi e i cavi giusti secondo me la corrente cala, se ci molla piu' avanti il motore lo cambiamo, il cliente ne ha due intanto provo cosi' non sto' a uscir matto con l'altro circuito che limita la corrente troppo casino anche per tarare come faccio con quelle correnti fossero pochi amper allora si. 

sai a mettermi a regolare il trimmer multigiri mentre vado col motopattino? :roflmao: 

 

intanto livio se mi manda il link della discussione non la trovo cosi' leggo.

 

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites
gabri-z
8 minuti fa, agoman ha scritto:

quella corrente e dovuta per un impianto volante di prova e cavi sotto dimensionati

che se metti i cavi giusti va sugli 80 A ....

Sto scherzando , ma la logica è in questa direzione .

11 minuti fa, agoman ha scritto:

sai a mettermi a regolare il trimmer multigiri mentre vado col motopattino? :roflmao:

:superlol: .

Link to post
Share on other sites
gabri-z
12 minuti fa, agoman ha scritto:

quindi conviene metterne due uguali?

Per fare questo , la sola sigla non basta , e fare una coppia in regime da comuni mortali , è un'impresa semi-impossibile .Magari qualcuno potrebbe confermare quel che dico ( oppure no :superlol: )

Link to post
Share on other sites
agoman
51 minuti fa, gabri-z ha scritto:

che se metti i cavi giusti va sugli 80 A ....

Sto scherzando , ma la logica è in questa direzione

se metti i cavi giusti non scaldano e non ce dispersione di corrente dovuta all'effetto jaul piu' piccola e la sezzione piu' assorbimento ci sta'.

 

46 minuti fa, gabri-z ha scritto:

e fare una coppia in regime da comuni mortali

se ne metti due in parallelo la corrente non si dimezza? qual'e il problema non capisco, molti inverter usano anche i mosfet in parallelo non vedo dove sia sto problema.

 

se no smonto il vecchio pwm e vedo che mosfet anno usato?

 

 

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites
gabri-z
4 minuti fa, agoman ha scritto:

piu' piccola e la sezzione piu' assorbimento ci sta'.

Si' to sicuro ?

 

6 minuti fa, agoman ha scritto:

molti inverter usano anche i mosfet in parallelo non vedo dove sia sto problema.

Ti credo che non vedi , è perché non sai come vengono selezionati.(parlo delle aziende serie ) Dubito , senza offesa , che tu possa fare facilmente una selezione giusta , almeno nel ambito di lavoro , figuriamoci su tutte le caratteristiche .

Link to post
Share on other sites
agoman

quindi? non si puo' fare? mi dai sta' triste notizia?

2010930104447_schema%20jobike.jpg

na cosa cosi?  

 

 

 

image.jpeg

Link to post
Share on other sites
dott.cicala

Hai fatto il bilanciamento sui gates che non assorbono corrente e ci hai messo pure un condensatore da 100 a 1000uF e come se non bastasse un bel partitore:

Non ci siamo.

 

Il bilanciamento si fa sul source per compensare le diverse RDSon

I mosfet per lavorare in switch non devono mai passare in zona lineare, quindi niente partitore e men che meno l'elettrolitico, ma non c'è problema, con 40A te ne accorgerai subito.

 

Edited by dott.cicala
Link to post
Share on other sites
agoman
4 ore fa, dott.cicala ha scritto:

Hai fatto il bilanciamento sui gates che non assorbono corrente e ci hai messo pure un condensatore da 100 a 1000uF e come se non bastasse un bel partitore:

Non ci siamo.

non e roba che ho fatto io stefano sono esempi presi da internet io volevo capire solo come collegare i due mosfet nien'altro dato che sto' facendo la schedina e sono fermo alla parte finale di potenza  del mosfet tutto il resto e gia' fatto.Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
8 ore fa, agoman ha scritto:

io volevo capire solo come collegare i due mosfet

 

Il gate lo devi pilotare con 2 transistori in simmetria complementare, vedi lo schema originale di Mirko.

Poi metti dei resistori da 0.02 ohm 12W in serie al source per bilanciare le Rdson.

Con 40A se tutto va al melglio hai 20A per mosfet; ogni resistore di bilangiamento deve dissipare ben P = R * I2 = 0.02 * 400 = 8W. Sperando che 0.4V sian sufficienti al bilanciamento.

 

Link to post
Share on other sites
agoman
1 ora fa, Livio Orsini ha scritto:

Il gate lo devi pilotare con 2 transistori in simmetria complementare, vedi lo schema originale di Mirko

quindi in uscita del pin 3 devo rifare altri due transistor con resistenza al positivo come da schema? 4 transistor?  io volevo aggangiare il gate sugli emettitori gia esistenti dei due transistor 

Link to post
Share on other sites
agoman

ho buttato lo schema alla veloce intendete cosi? lo scotty al motore ne rimane solo uno? 

ho devo raddoppiarlo devo rifare lo stesso lavoro partendo dai 2 transistor giusto?

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
1 ora fa, agoman ha scritto:

lo scotty al motore ne rimane solo uno?

 

Si.

Devi usare una sola coppia di driver per pilotare entrambi i mosfet; è comunque da verificare che i 2 transistor possano fornire la corrente sufficiente per pilotare entrambi i Mosfet.

 

Come schema di principio è corretto. Io non l'ho analizzato a fondo come dimensionamento, quindi non ti do alcuna garanzia sul funzionamento.

Link to post
Share on other sites
agoman

a ok perfetto solo due transistor no 4 meglio ,allora devo vedere le caratteristiche dei due transistor usati per vedere se tengono il pilotaggio dei due mosfet. adesso rifaccio uno schizzo dello schema vediamo se ho capito bene.

a dopo grazie per adesso.

 

schizzo fatto , per rendere l'idea se ho capito, poi lo faccio a modo.

resistenze e diodi dopo gli emettitori vanno bene cosi' giusto? 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites
agoman

posso  proseguire con questo schema? e giusto?

 

 

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Lo schema è corretto in linea di principio.

I dimensionamenti son tutti da verificare.

Link to post
Share on other sites
dott.cicala

Quel totem pole ha un vizio congenito che ti stai portando dietro duplicandolo.

La resistenza da 1k non serve a nulla per il mosfet ma è il carico del transistor npn. Quindi dovrebbe essere prima della resistenza di gate e soprattutto, ne basta una sola.

A spegnere i mosfet ci pensa il transistor pnp.

 

Link to post
Share on other sites
agoman
7 minuti fa, dott.cicala ha scritto:

La resistenza da 1k non serve a nulla per il mosfet

quindi le due resistenze che vanno al negativo li tolgo? non so' lo schema l'aveva fatto mirko io ho seguito il suo esempio.

 

 

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
9 minuti fa, dott.cicala ha scritto:

ma è il carico del transistor npn

 

Stefano 1000 ohm confrontati con i 10 ohm sono ininfluenti dal punto di vista del carico, rappresentano circa lo 1%.

Comunque bisognerebbe conoscere per quale ragionamento Mirko aveva usato quella circuitazione. Conoscendo Mirko sicuramente ci sarà stato un ragionamento alla base di tutto, non era solito mettere componenti a caso.

Poi il ragionamento potrebbe anche non essere completamente corretto.

Io lascierei anche la doppia resistenza da 10 ohm, almeno sino a quando il circuito non è stato pienamente ottimizzato.

 

Il mio principio è: fare una sola variazione ed osservare i risultati.

Quindi prima si mette a punto il parallelo così come è e poi lo si migliora, se possibile.

A mia sensazione i problemi non verranno certo dai 2 resistori da 1k, o dallo sdoppiamento della resistenza di gate.

Edited by Livio Orsini
Link to post
Share on other sites
dott.cicala

Non ho detto di togliere le resistenze da 10 ohm. Ce ne vuole una per ogni gate e andrebbero calcolate in base al tipo di mosfet e non ho detto nemmeno di eliminare la resistenza da 1k ma che ne basta una sola. Metterla dall'altra parte serve unicamente al diodo che è in parallelo alla R sul gate, ma anche di questo nutro dubbi sulla reale efficacia.

Se limitiamo la corrente di carica della capacità GS perchè durante la scarica non dovremmo farlo? Inoltre se il diodo non è velocissimo non serve a nulla e il 4007 è un bradipo, quindi non serve a nulla.

 

Edited by dott.cicala
Link to post
Share on other sites
dott.cicala

Altra cosa "da paura" è la R da 4k7 tra BC dell' npn.

Se per qualsiasi ragione venisse a mancare il segnale dal pin 3 del 555 lo switch si chiuderebbe e rimarrebbe chiuso.

Dato che il pin3 internamente fa capo appunto ad un totem pole, quindi capace sia di fornire che di drenare corrente, quella resistenza la girerei verso massa in modo tale che lo switch possa essere pilotato solo dal 555.

 

Edited by dott.cicala
Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Stefano ho appena terminato una simulazione volante.

Passo dopo passo ho eliminato prima i diodi, poi i rsitori da 1 k , poi una delle 2 da 10 ohm.

Non ho notato variazioni evidenti con un carico da 80 A resistivo. Se ho tempo e voglia poi lo risimulo con un carico da 80A induttivo.

 

18 minuti fa, dott.cicala ha scritto:

Dato che il pin3 internamente fa capo appunto ad un totem pole, quindi capace sia di fornire che di drenare corrente, quella resistenza la girerei verso massa in modo tale che lo switch possa essere pilotato solo dal 555.

 

Sono completamente d'accordo con te.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...