Jump to content
PLC Forum

agoman

Speed controller per motore 24 volt 250w

Recommended Posts

agoman

cosi' stefano potrebbe andar meglio?

 

i diodi bradipi li ho tolti ho usato i ba158 fast en furios 

la resistenza da 4,7 k lo girata.

e di resistenza 1k ne ho lasciata solo una ma non capisco prche'  in un mosfet si e in uno no.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

No.

La R da 4k7 la devi mettere tra collettore del BC327 e zero volt.

Link to post
Share on other sites
agoman
7 minuti fa, Livio Orsini ha scritto:

No.

La R da 4k7 la devi mettere tra collettore del BC327 e zero volt.

a vero caspita che testa ho sbagliato.

rimodifico.

Link to post
Share on other sites
agoman

fatto spero sia la volta buona.

in laboratorio mi trovo un cassetto pieno di mosfet 38N30 38A potrebbero andar bene?

quasi 80A per due.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link to post
Share on other sites
dott.cicala
16 minuti fa, Livio Orsini ha scritto:

Passo dopo passo ho eliminato prima i diodi, poi i rsitori da 1 k , poi una delle 2 da 10 ohm.

Non ho notato variazioni evidenti con un carico da 80 A resistivo.

E' un po' difficile per i simulatori simulare certe specifiche.

Le resistenze in serie ai gates le lascerei. La resistenza da 1k invece - una sola - serve.

Serve al transistor npn come carico noto e fa scorrere una corrente nota, altrimenti questa corrente avrebbe un andamento pari a alla corrente richiesta per la carica della capacità GS.

I diodi....sono carini, ma li eliminerei senza pietà. E' facile che sia più veloce il transistor pnp del diodo e quando  Vg<(Vd+Vec) non serve più a nulla

Link to post
Share on other sites
gabri-z
41 minuti fa, dott.cicala ha scritto:

Dato che il pin3 internamente fa capo appunto ad un totem pole, quindi capace sia di fornire che di drenare corrente, quella resistenza la girerei verso massa

 

Cioè dal pin 3 (555) verso massa .

Link to post
Share on other sites
dott.cicala
26 minuti fa, agoman ha scritto:

e di resistenza 1k ne ho lasciata solo una ma non capisco prche'  in un mosfet si e in uno no.

Perché non va messa lì, ma prima

Link to post
Share on other sites
gabri-z
37 minuti fa, Livio Orsini ha scritto:

La R da 4k7 la devi mettere tra collettore del BC327 e zero volt.

Sicuro ?

Link to post
Share on other sites
agoman
22 minuti fa, dott.cicala ha scritto:

Perché non va messa lì, ma prima

a ecco ora si , se va messa prima a rimodifico.:superlol:  diodi tolti.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites
gabri-z

NON va bene , la 4k7 deve andare tra il pin 3 verso massa, se lo lasci lì non fermi più il motore .

Leggi tu tutti i messaggi ?

Era bene prima , nel messaggio in alto .

Edited by gabri-z
Link to post
Share on other sites
agoman
23 minuti fa, gabri-z ha scritto:

NON va bene , la 4k7 deve andare tra il pin 3 verso massa

mi avevano detto che non andava bene bo io seguo quello che dicono a rimodifico.Nessuna descrizione della foto disponibile.

cosi' gabri?

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites
gabri-z

 

4 minuti fa, agoman ha scritto:

mi avevano detto che non andava bene

Lo so , per quello è che ho ripetuto tre volte l'avvertimento .E te lo confermerà anche Livio .

Edited by gabri-z
Link to post
Share on other sites
agoman
37 minuti fa, gabri-z ha scritto:

Lo so , per quello è che ho ripetuto tre volte l'avvertimento

avvertimento accolto cosi' come sopra e ok? posso continuare il circuito? ho aspetto altre dritte da livio o stefano.

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Va bene l'ultimo che hai messo. Se c'è da modificare te lo diranno. 😃

Edited by gabri-z
Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
4 ore fa, dott.cicala ha scritto:

Le resistenze in serie ai gates le lascerei.

 

Concordo, come condordo nel non mettere lo 1N4007 se non si usa un fast recovery o, meglio, uno schotky è meglio non mettere niente.

4 ore fa, dott.cicala ha scritto:

E' un po' difficile per i simulatori simulare certe specifiche.

 

Questo è vero, ma ho notato che quello della NI è abbastanza preciso anche per i parametri parassiti.

Comunque per circuiti come questo, a mio parere, il simulatore serve solo per evitare grossi svarioni di progettazione, solo le prove fisiche consentono una vera ottimizzazione del circuito.

 

3 ore fa, gabri-z ha scritto:

la 4k7 deve andare tra il pin 3 verso massa, se lo lasci lì non fermi più il motore .

 

Giusto, prima è stata un mia svista perchè andavo di fretta. (il capo mi aveva appena dato il preavviso di convocazione :smile:)

 

Edited by Livio Orsini
Link to post
Share on other sites
gabri-z

A che tensione alimenti il motore ? Ed il circuito col 555 ?

Link to post
Share on other sites
agoman
1 ora fa, gabri-z ha scritto:

A che tensione alimenti il motore ? Ed il circuito col 555 ?

il 555 lo alimento a 5 volt perche ho notato un problema se metto il 7812 e metto il potenziometro a zero e provo a girare il motore manualmente in senzo anti orario il motore fa' degli scatti come se volesse ripartire alimentato a 5 volt questo problema non lo da' anche perche' per far avviare il motore devi aumentare di piu' col potenziometro, in pratica col 7805 e come se arrivasse meno corrente a minimo, e non ronza neanche , invece  col 7812 il motore potenziometro a minimo il motore fischia un po'.

 

do una sintesi:

col 7805 il motore si avvia a minima velocita' a 1/4 di giro

col 7812 quasi subito. 

quindi se metto una manopola come acceleratore e meglio utilizzare il 7805 ho meno ampiezza da far girare al potenziometro con la mano quando si accelera e piu' comodo.

col 7812 devi girare molto di piu' per arrivare al massimo quasi 180° non e il massimo devi riprendere il manubrio.

il motore e alimentato a 24 volt.

 

 

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites
gabri-z

Per me sono pochi 5V , bisogna trovare e risolvere il problema con i 12 V.

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Il collettore de 337 è collegato al +5V oppure al +24V ?

Link to post
Share on other sites
agoman
49 minuti fa, gabri-z ha scritto:

collettore de 337 è collegato al +5V oppure al +24V ?

+24v  vuoi vedere che e li il problema? dovevo usare la 12 volt?

 

56 minuti fa, gabri-z ha scritto:

Per me sono pochi 5V

il motore a vuoto al massimo assorbe la stessa corrente che con la 12 volt quindi a la stessa indentica resa al massimo.

Edited by agoman
Link to post
Share on other sites
gabri-z
17 minuti fa, agoman ha scritto:

+24v  vuoi vedere che e li il problema? dovevo usare la 12 volt?

Almeno uno dei problemi , tu mandi 5V in base , nel emettitore manco 5 ci saranno .

Dal collettore verso il 555 devi avere almeno 12 V .Non tanti di più che non ricordo cosa accetta il 555 .Meglio stare sui 12V perché certo funziona.

Edited by gabri-z
Link to post
Share on other sites
gabri-z
15 minuti fa, agoman ha scritto:

il motore a vuoto al massimo assorbe la stessa corrente che con la 12 volt quindi a la stessa indentica resa al massimo.

Come l'hai dedotto ?

Link to post
Share on other sites
agoman
5 minuti fa, gabri-z ha scritto:

Come l'hai dedotto ?

ho guardato con la pinza amperometrica , prima ho provato col 7812 1,2A a vuoto

poi ho provato col 7805 stesso identico assorbimento 1,2A.

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Non credo che riesca a comandare i MOSFET per correnti di molto maggiori con poco più di 4V sulle gate , ed in partenza ci vuole molto di più.

Aspetta pure qualche altro parere , ma non credo siano diversi.

Edited by gabri-z
Link to post
Share on other sites
dott.cicala

Non ci siamo proprio.

 

Anche applicando 2000v sul collettore del bc337, ai gates arriverà una tensione  pari a quella applicata alla sua base -0.65v, cioè quella fornita dal pin 3 del 555 - 0.65v.

 

Siccome i mosfet devono lavorare come interruttori il motore si comporterà sempre nello stesso modo a prescindere dall'alimentazione del 555 o dei transistor. Quello che cambia è la loro dissipazione.

 

Fissata a 24v la tensione al bc337, più è bassa la tensione di alimentazione del 555 e più tempo i mosfet rimarranno in zona lineare.

 

Per essere certi che i mosfet passino subito in piena conduzione, ai gates deve arrivare una tensione di MINIMO 10v, quindi il 555 DEVE ESSERE alimentato a 12v.

 

Gli scatti che faceva il motore erano dovuti proprio a quella resistenza da 4,7k che ti abbiamo detto di girare, non dalla tensione di alimentazione.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...