Jump to content
PLC Forum


Amplificatore valvolare Jukebox AMI modifica bluetooth


Alig
 Share

Recommended Posts

REDCAT2
1 ora fa, Alig ha scritto:

Dici di mettere 2 diodi o un ponte raddrizzatore a 4 diodi ?

Buongiorno Alig,

due diodi al silicio (ad esempio gli 1N5402).

Se anche così la tensione DC è ancora troppo bassa, ti proporrei di sostituire il trasformatore con uno con primario a 230 Vca e secondario da 48 Vca con presa centrale. Penso che un 100 VA sia sufficiente.

Così il primario può essere collegato alla rete (ad esempio in parallelo al primario del trasformatore principale, quello che trasforma da 230 Vca a 110/120 Vca).

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, REDCAT2 ha scritto:

Buongiorno Alig,

due diodi al silicio (ad esempio gli 1N5402).

Se anche così la tensione DC è ancora troppo bassa, ti proporrei di sostituire il trasformatore con uno con primario a 230 Vca e secondario da 48 Vca con presa centrale. Penso che un 100 VA sia sufficiente.

Così il primario può essere collegato alla rete (ad esempio in parallelo al primario del trasformatore principale, quello che trasforma da 230 Vca a 110/120 Vca).

Vedo che diodi ho in casa.

Bell'idea del trasformatore diretto a 220Vca- 48Vca. 

Vedo di fare intanto la prova con i diodi!

Per l'amplificatore dici che possa rimontarlo tenendolo a 110Vca? non trovo piu' l'allegato inviato in precedenza nel forum con la tabella tensioni a 110Vca...vedo di riportare il cartaceo in una nuova tabella cosi' mi dai il tuo parere.

Grazie!

Buona giornata!

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, REDCAT2 ha scritto:

Buongiorno Alig,

due diodi al silicio (ad esempio gli 1N5402).

Se anche così la tensione DC è ancora troppo bassa, ti proporrei di sostituire il trasformatore con uno con primario a 230 Vca e secondario da 48 Vca con presa centrale. Penso che un 100 VA sia sufficiente.

Così il primario può essere collegato alla rete (ad esempio in parallelo al primario del trasformatore principale, quello che trasforma da 230 Vca a 110/120 Vca).

...ho montato 2 diodi BY255 (equivalenti al 1N5402) che avevo a casa e controllato condensatore elettrolitico da 4700uF 50V che ha 5244uF, ESR 0.0 ohm ( marca NEMCO...devono essere quelli buoni ) questo è il risultato a 110Vca (effettivi 125Vca ) :

 

Uscita dal trasformatore senza collegamento al jukebox 43,4Vca

           "             "                con             "                  "        43,1Vca

 

Con diodi al Selenio senza collegamento al jukebox 29,4Vdc............  con BY255   29,4Vdc

         "             "            con         "                      "       26,1Vdc............  con BY255   27,7Vdc

         "             "            con            "                    "         e motorino cestello in funzione   23,4Vdc........  con BY255   26,1Vdc

I motorini girano bene e non sono rallentati....credo proprio che i diodi al selenio siano un po' stanchi, grande REDCAT2!

Mi sembra bene anche come tensioni in tabella dell'amplificatore ( spero si veda abbastanza) , cosa ne pensi?                         Grazie!    Alig

 

Immagine.thumb.jpg.1523c70ba3fb50bd2c424a10b9430588.jpg

Link to comment
Share on other sites

REDCAT2

Direi che ci siamo !

Se i motorini girano bene, e i relè scattano con la dovuta energia lascerei i diodi BY255 senza cambiare il trasformatore.

Le tensioni sull'amplificatore vanno bene. Se vuoi verifica ancora la tensione in alternata dei filamenti delle valvole (non devono superare i 6,9 Vca e vanno bene tra i 6,3 e i 6,5 Vca).

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, REDCAT2 ha scritto:

Direi che ci siamo !

Se i motorini girano bene, e i relè scattano con la dovuta energia lascerei i diodi BY255 senza cambiare il trasformatore.

Le tensioni sull'amplificatore vanno bene. Se vuoi verifica ancora la tensione in alternata dei filamenti delle valvole (non devono superare i 6,9 Vca e vanno bene tra i 6,3 e i 6,5 Vca).

Sì, i motorini girano alla velocita' corretta, considera che sono a 28Vcc e tutto scatta bene. Il relè di sordina come detto l'ho messo a 12V ( visto che lo avevo in casa ) con annesso regolatore. Ottimo per i BY255!  sono da 3A, i singoli motorini assorbono 0,5A a 28Vcc e non funzionano mai contemporaneamente. Domani reinstallo il tutto e vediamo come va.

Un anno fa parlando con un tecnico di jukebox mi aveva spiegato degli interventi di routine che faceva e uno di questi era proprio la sostituzione dei diodi al selenio anche se funzionanti.

In posizione 110Vca la tensione alternata dei filamenti oscilla da 6,33Vca a 6,41Vca quindi nei valori che mi hai indicato.

Nell'amplificatore ho sostituito l'RCA d'ingresso con uno isolato. I 2 messi per la modifica li ho lasciati con massa a telaio e anche massa da cavo schermato in quanto dovrei fare dei fori molto piu' grandi per mettere quelli isolati ....non ha pero' mai dato problemi di loop.

Posso lasciarli così?

La resistenza ,nell'amplificatore, da 8,2Kohm la lascio visto le tensioni riportate in tabella.

Con l'altoparlante montato nel mobile a 60cm di distanza ho i 100Hz a -70db ( quasi -80db ad altoparlante smontato modalita' con cui ho fatto tutte le misure precedenti ).

Si sente solo un leggero picco qualche secondo dopo acceso l'amplificatore ma credo sia normale.

Gli sbalzi a 100Hz non si sono presentati.

Altoparlanti collegati su 6 e 8.

Domani rimonto anche questo nel mobile e vediamo se tutto ok.

Visto che ho il gruppo alimentazione smontato dici di mettere un condensatore in parallelo alla rete come filtro o non serve?

Avevo provato a metterlo sulla "ciabatta" durante le diverse prove ma senza alcun effetto.

 

Grazie ancora RECAT2!

Buona serata!

Link to comment
Share on other sites

REDCAT2
4 ore fa, Alig ha scritto:

Posso lasciarli così?

Se non danno problemi lasciali così.

4 ore fa, Alig ha scritto:

Visto che ho il gruppo alimentazione smontato dici di mettere un condensatore in parallelo alla rete come filtro o non serve?

Non credo sia efficace. Sarebbe più utile fissare sul retro del juke box una presa a vaschetta (tipo C14) ma con filtro antidisturbo incorporato e poi usare un cavo di rete come quello per gli alimentatori per PC tra la presa a vaschetta e la presa a muro di rete.

Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, REDCAT2 ha scritto:

Se non danno problemi lasciali così.

Non credo sia efficace. Sarebbe più utile fissare sul retro del juke box una presa a vaschetta (tipo C14) ma con filtro antidisturbo incorporato e poi usare un cavo di rete come quello per gli alimentatori per PC tra la presa a vaschetta e la presa a muro di rete.

Ciao REDCAT2, ho provato ad inviarti un msg privato ma mi dice che non puoi riceverli, perchè?

Alig

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

magari la casella è piena e va svuotata

Link to comment
Share on other sites

REDCAT2
4 ore fa, Alig ha scritto:

Ciao REDCAT2, ho provato ad inviarti un msg privato ma mi dice che non puoi riceverli, perchè?

Prova ora, ho pulito un pò la casella dei messaggi.

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

475499851_IMG_20211108_170814-Copia.jpg.29ea5aa88b2a2b77617bdefe99ae25f8.jpgIMG_20220331_175656.thumb.jpg.c97b870af1746a24012ee3e6a507984d.jpgIMG_20220330_103810.thumb.jpg.431757bc6127e2415a5a891056f7475a.jpgIMG_20220331_175349.thumb.jpg.a6f7091b508adadd9fb1d997a1e083f9.jpgIMG_20220331_175408.thumb.jpg.bc9361de93964c0c67a98caae46c7e1f.jpgIMG_20220401_153017.thumb.jpg.3e2eb679542a8c1db962c08cac03c56a.jpgIMG_20220401_153040.thumb.jpg.e51ee90bc1aea33add5ba267a9de0fa8.jpg

 

 

Questo è il risultato di questo lungo calvario sperando non ci siano intoppi!

Il 30/3/2022 alle 01:41 , REDCAT2 ha scritto:

Se non danno problemi lasciali così.

Non credo sia efficace. Sarebbe più utile fissare sul retro del juke box una presa a vaschetta (tipo C14) ma con filtro antidisturbo incorporato e poi usare un cavo di rete come quello per gli alimentatori per PC tra la presa a vaschetta e la presa a muro di rete.

Ciao REDCAT2, ho provato ad inviarti un msg privato ma mi dice che non puoi riceverli, perchè?

Alig

Edited by Alig
Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

bel lavoro,ma quello spezzone di cavo TV è inguardabile e credo neanche inadatto alla Bassa Frequenza. Cambialo

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, Riccardo Ottaviucci ha scritto:

bel lavoro,ma quello spezzone di cavo TV è inguardabile e credo neanche inadatto alla Bassa Frequenza. Cambialo

Ciao Riccardo, speriamo non ci siano piu' intoppi! 

Che cavo consigli di mettere? con questo montato che problemi potrebbe dare?

Grazie

Ciao

 

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

un cavo specifico per Bassa Frequenza,morbido e lavorabile. Intoppi? Dal punto di vista funzionale credo nessuno

Link to comment
Share on other sites

Il 13/4/2022 alle 10:34 , Riccardo Ottaviucci ha scritto:

un cavo specifico per Bassa Frequenza,morbido e lavorabile. Intoppi? Dal punto di vista funzionale credo nessuno

Ok, grazie! Buona Pasqua Riccardo!

Alig

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...