Jump to content
PLC Forum


Sostituzione antenna logaritmica e aggiunta parabola


l.spaccatrosi
 Share

Recommended Posts

Sono contento per te ma mi aspettavo le misure in tensione e corrente....

 

Quote

E' questo il ricevitore con il quale avevo fatto i primi test e che su alcune frequenze aveva un segnale molto limitato; mi sono reso conto che portando il segnale sat dallo Humax al mio tv Panasonic, che evidentemente ha un ricevitore più sensibile/moderno, ho invece ottimi livelli di segnale su tutte le frequenze

Questo test è poco significativo, vista l'inutiità delle "misure" che non hanno un valore di riferimento definito.

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 154
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • felix54

    67

  • l.spaccatrosi

    66

  • snipermosin

    22

l.spaccatrosi

Hai ragione e comprendo il tuo punto di vista, tu sei un professionista e io (era palese) un semplice amatore principiante, senza troppo tempo da dedicare e soprattutto senza idonea strumentazione.

Tu ti muovi nell'unica maniera corretta, strumenti e misure, mentre io mi sono mosso in maniera quasi puramente empirica.

Chiaro anche che quanto ho realizzato non è minimamente vendibile o certificabile, però sembrerebbe funzionare e non ti nascondo che realizzarlo mi ha dato anche una certa soddisfazione.

 

Quello che è certo è che non finirò mai di ringraziarti.

 

Link to comment
Share on other sites

Non merito alcun ringraziamento perché non sono riuscito a farti capire l'importanza che ha conoscere i limiti di un impianto. 

Qualsiasi problema si presenti, brancolerai nel buio e dovrai improvvisare andando per tentativi.

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
l.spaccatrosi

Giorni complicati...

 

Per risponderti, non è che tu non sia riuscito a farmi capire quanto importante sia conoscere tutti i parametri tecnici di un impianto!

Quello che mi manca, a parte la metodologia che eventualmente mi avresti approfondito, è proprio un minimo di strumentazione.

E certo, dovessi avere una qualche inefficienza sarei costretto ad andare per tentativi.

Ho fatto il massimo che mi era consentito e non l'avrei fatto se non avessi avuto il tuo/vostro aiuto.

 

Per il resto, attendiamo giorni migliori e forza e coraggio a tutti.

Link to comment
Share on other sites

E' chiaro che sei impossibilitato a fare misure a Radiofrequenza ma almeno le tensioni che arrivano al motore/lnb e la corrente assorbita a 13 e 18 Volt le potevi rilevare e comunicarcele.

Se non altro avresti capito quanto vicino o lontano sei dalle soglie minime, sotto le quali il motore stenterebbe a funzionare.

 

Vedi tu, io ci ho provato. ;)

 

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...