Jump to content
PLC Forum


Circuito Bias Teac Tascam 80/8


Recommended Posts

Riccardo Ottaviucci

hai fatto la prova senza Q3 se registra e cancella ,anche male?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 280
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • beonardo

    149

  • Riccardo Ottaviucci

    64

  • NovellinoXX

    62

  • carlovittorio

    4

NovellinoXX

Sostituisci  Q1 e Q2.

Magari con dei transistor più robusti, tipo BC547C, che quelli originali sono antichi e molto delicati.

Quelli originali non hanno sostituti per la disposizione dei piedini e nel caso dei BC547C si dovrebbero incrociare base e collettore.

L'oscillatore si chiama Rocas..... Rojas ...qualcosa di simile, non ricordo,

in pratica e' un amplificatore push-pull con il segnale di uscita riportato invertito di fase in ingresso tramite il secondario ausiliario ( pin 1-2-3 ) del trafo AF.

Edited by NovellinoXX
Link to comment
Share on other sites

beonardo
10 ore fa, Riccardo Ottaviucci ha scritto:

hai fatto la prova senza Q3 se registra e cancella ,anche male?

No non ho ancora fatto questa prova in quanto la scheda completa di commutatori l'ho sul tavolo e come dicevo sopra l'attenzione è concentrata tutta sulla ricerca "della causa del calo di tensione sulle basi, in quanto l'insufficiente attuale tensione sulle basi il circuito non può oscillare.

7 ore fa, NovellinoXX ha scritto:

Sostituisci  Q1 e Q2.

Magari con dei transistor più robusti, tipo BC547C, che quelli originali sono antichi e molto delicati.

Agli inizi non avendo i C711 ho fatto uso dei BC547 incrociando le gambette che avevo rivestito con tubetti colorati, ma per la posizione vicibissima al telaio del Q3 l'avevo saldato da sotto,ma poi ho trovato i 2SC711 ed è venuto un lavoro piu pulito, se hai letto dall'inizio  ha funzionato per un certo periodo, poi c'erano i commutatori che non facevano ben contato , li ho irrorati ed è tornato a funzionare per una quindicina di giorni poi non più. Qualche supposizione sulla causa del calo di tensione?

Grazie a tutti

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

NovellinoXX

Se Q2 e Q3 smettono di oscillare o peggio, se sono in corto, assorbono una maggiore quantità di corrente provocando una maggiore caduta di tensione ai capi della resistenza da 10 ohm posta in serie sull'alimentazione +5V.

 

Edited by NovellinoXX
Link to comment
Share on other sites

beonardo
Il 17/5/2023 alle 15:29 , Riccardo Ottaviucci ha scritto:

La caduta di tensione contemporanea sulle basi può essere causata da una eccessiva corrente B-E che la fa cadere . I transistor sono buoni e correttamente montati? Magari la piedinatura si può essere scambiata dissaldandoli

21/ 05/2023

Devo confessarvi che con tutte le mie assicurazioni sull'integrità del circuito " mi cospargo il capo di cenere per chiedre venia" ho scoperto che uno dei due ponticelli effttuati a seguito del disfacimento delle tracce originali era in posizione invertita. fra emittore e base del Q3.

Stamattina l'ho riposizionato correttamente, , controllato e ricontrollato ora sembrerebbe  tutto come in origine.

Pensavo di essere venuto a capo del rpoblema, ma invece mi ritrovo valori di base al di sotto della aspettative, di fatto sulle due basi mi ritrovo 0,44V sui collettori 4,99 e sugli emittori 0,05.

Ho pèrovato a porre una Resistenza da 100k in parallelo alla 47K ,ma la tensione sulle basi non cambia

Ma cosa strana con misura sonda probe mi ritrovo con tester per tensioni scala 20V in uscita del Q4 0,20V Misura che mi ritrovavo quando il REC funzionava.

Nel pomeriggio rimonterò la scheda sul REC  " anche se i valori delle basi non mi rassicurano" e vi  farò sapere.

Frattanto siccome io ho sempre creduto che un Transistor entra in conduzione quando la base è al disopra di 0,6V mi sovviene di porvi questa domanda: Forse che nel caso degli oscillatori sia diverso.?

Scusandomi per le mie lungaggini, ringrazio e porgo il saluto Domenicale a voi tutti.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
38 minuti fa, beonardo ha scritto:

Forse che nel caso degli oscillatori sia diverso.?

no

Link to comment
Share on other sites

NovellinoXX
53 minuti fa, beonardo ha scritto:

Forse che nel caso degli oscillatori sia diverso.?

Quì viene utile l'oscilloscopio:

Alla tensione di polarizzazione continua si somma (e si sottrae) la componente alternata  dell'oscillazione.

Quando il valore di un picco positivo (dell'oscillazione) + la tensione di polarizzazione continua supera i 0.6V ( condizione necessaria per il mantenimento dell'oscillazione) il transistor va in conduzione.

Con un normale tester non si può vedere questa cosa.

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
8 ore fa, NovellinoXX ha scritto:

Con un normale tester non si può vedere questa cosa.

è quello che ho cercato di spiegare a Beonardo che ha subito preso i provvedimenti

Link to comment
Share on other sites

beonardo
1 ora fa, Riccardo Ottaviucci ha scritto:

è quello che ho cercato di spiegare a Beonardo che ha subito preso i provvedimenti

 

10 ore fa, NovellinoXX ha scritto:

Quì viene utile l'oscilloscopio:

Per l'oscilloscopio sono  sempre in attesa. Sembrerebbe che lo spedizioniere abbia fatto confusione, ma dice che l'ordine è stato evaso e quindi o prima o poi arriverà.

Grazie per le risposte.

Dopo quest'ultima revisione di controllo che i vari componenti corrispondano allo schema e che i TRansistor siano efficienti con scheda al banco ho eseguito rilevamenti con tensione 5v nei  vari punti ricavandone i seguenti valori. che non soddisfano.

Sui pin del trasformatore 0.52V

Q2  E = 0.08    C = 4.95   B =  0.52

Q3  E = 0.08    C = 4.95   B =  0.52

Q4  E = 2.20    C = 4.95   B =  2.86

Inoltre ho effettuato queste misure con sonda Probe tester posizionato su 20V

Slul Pin 9 leggo 0.63 Sulla base di Q4 leggo 0.20

sulla base di Q2 leggo 0.22

sulla base di Q3 leggo 0.28

Ho collegato la scheda al restante circuito ricontrollato con l'alimentazione del REC l'uscita con sonda probe 0.20 ed ho eseguito prove di registrazione.

Risultato : il nastro si cancella " e prima non lo faceva" ma non registra.

Novellino i BC 547 li avevo gia provati ma i valori di riscontro erano gli stessi.

Ho controllato tutti i condensatori " senza smontarli per vedere se c'era qualche cortocircuito,

Ieri avevo provato a porre una Resistenza da 100k in parallelo alla 47K ,ma la tensione sulle basi non cambia.

PS: durante le rpove al banco ,mentre misuravo con sonda probe il pin 9 involontariamente ho aumentato la tensione dell'alimentatore ed ho notato che il valore  che era 0.63 è aumentato a 0.9 Non ho fatto caso di quanti decimi di volt avevo aumentato e se fosse aumentato anche all'uscita.

Grazie e Buon inizio settimana

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

NovellinoXX
7 ore fa, beonardo ha scritto:

Q2  E = 0.08    C = 4.95   B =  0.52

Q3  E = 0.08    C = 4.95   B =  0.52

Questi valori possono andare bene.

Valori di base più alti o di collettore più bassi indicano che l'oscillatore e' bloccato.

Come funzionamento puoi trovare informazioni utili a questo Link (usa il traduttore).

Comunque l'ultima parola resta all'oscilloscopio.

7 ore fa, beonardo ha scritto:

Q4  E = 2.20    C = 4.95   B =  2.86

Anche questi valori sono giusti perchè il Q4 funziona da inseguitore catodico e

il punto di lavoro ideale Ve=  (Vbatt - Vcesat) / 2

non conosco il valore Vcesat ma direi che siamo lì

Edited by NovellinoXX
Link to comment
Share on other sites

beonardo

 

7 ore fa, NovellinoXX ha scritto:
14 ore fa, beonardo ha scritto:

Q2  E = 0.08    C = 4.95   B =  0.52

Q3  E = 0.08    C = 4.95   B =  0.52

Questi valori possono andare bene.

Grazie per il link che mi ha aiutato a meglio comprendere il lavoro svolto dal circuito.

Ieri dopo aver rilevato quanto su comunicato e riscontrate le misure piu volte ho spento e vi ho comunicato .

Oggi invece  all'uscita del segnale in Q4 che ieri con sonda probe e scala del tester posizionata su 20v misurava 0,20V e sul Pin 9 0.63 ho trovato 0.00. Mentre i valori dei tre Transistor sono rimasti come ieri.

Ho riposizionato la scheda al banco e anche li ha dato gli stessi valori.

( Come quando cerco una cosa che non trova vado a cercarla anche dove sarebbe impossibile mettercela) ho ipotizzato che  la R da 47K che porta tensione al Pin 2 che avevo sostituito a suo tempo magari era da 4.7K . e sostituendola avrebbe elevato i valori sulle basi.

Ho fatto quest'altra prova con 4.7 K e solo per un attimo ho dato tensione, ma i valori sui Pin 1/2 /3 non sono cambiati

PS: ricontrollato ancora i commutatori con esito positivo.

Speriamo arrivi al piu presto questo oscilloscopio

Ciao grazie

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

NovellinoXX
45 minuti fa, beonardo ha scritto:

Ho fatto quest'altra prova con 4.7 K

meglio  no che vanno in fumo i transistor

Semmai aumenta la capacità del condensatore (C38) verso massa.

Edited by NovellinoXX
Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
22 ore fa, beonardo ha scritto:

Risultato : il nastro si cancella " e prima non lo faceva" ma non registra.

alt!  Se cancella il bias funziona. Se non registra devi seguire il percorso del segnale BF dalla sorgente alle testine,appena ti arriva l'oscilloscopio

Per me sono sempre i commutatori rec-play a difettare

Link to comment
Share on other sites

beonardo
8 ore fa, beonardo ha scritto:

Ho fatto quest'altra prova con 4.7 K e solo per un attimo ho dato tensione, ma i valori sui Pin 1/2 /3 non sono cambiati

L'ho rifatta e ho fottuto un transistor  tornandomi  valori alti dopo diverse ricerche sono arrivato a sostituire tutti e due i transistor " ho usato dei BC547 come hai suggerito " inoltre ho sostituito il condensatore che si trova fra le base e il collettore di tutti e due i TR,i condensatori non erano in corto ma mi tornavano tensioni alte, cosi li ho sostituiti e a quanto rilevano le nuove misure si erano guastati .

Ma cè qualcos'altro perchè sull'emittore di Q3 non mi torna la lettura precedente.

Domani controllo il condensatore fra le due basi.

Q2  E = 0.07    C = 4.85   B =  0.69

Q3  E = 0.93    C = 4.85   B =  0.68

Q4  E = 2.18    C = 4.85   B =  2.76

Grazie

 

36 minuti fa, Riccardo Ottaviucci ha scritto:

Se non registra devi seguire il percorso del segnale BF dalla sorgente alle testine,appena ti arriva l'oscilloscopio

Ok grazie ! Speriamo che arrivi presto

Link to comment
Share on other sites

NovellinoXX
4 minuti fa, beonardo ha scritto:

Q3  E = 0.93    C = 4.85   B =  0.68

invertiti B, E, C ?

Link to comment
Share on other sites

beonardo
21 ore fa, NovellinoXX ha scritto:

invertiti B, E, C ?

No!  Ho trovato la saldatura del pin E dissaldato. Siccome i BC 547 avevano le gambe troppo corte " quelle passava il convento in quel momento , per comodità di saldatura oggi li ho sostituiti con BC237 ed i valori rilevati sono  molto vicini a quelli dell'altro giorno.

Q2  E = 0.03    C = 4.96   B =  0.40

Q3  E = 0.93    C = 4.96   B =  0.46

Q4  E = 2.20    C = 4.93   B =  2.87

Ma lal prova di REgistrazione esito negativo, non solo, oggi non cancella.

speriamo arrivi l'oscilloscopio

Scusate la mia ignoranza i rilevamenti che ho fatto conla sonda Avevo posizionato il tester su coninua. Oggi m'è sorto ildubbio Il tester va posto in cc o Ca

Grazie

 

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

continua

Link to comment
Share on other sites

beonardo
13 ore fa, beonardo ha scritto:

Q2  E = 0.03    C = 4.96   B =  0.40

Q3  E = 0.93    C = 4.96   B =  0.46

Q4  E = 2.20    C = 4.93   B =  2.87

Ho correto il Q3 . Avevo fatto un copia incolla e nelle modifiche l'ho saltato la correzione di Q3. I dati corretti sono questi.

Q2  E = 0.03    C = 4.96   B =  0.40

Q3  E = 0.03    C = 4.96   B =  0.46

Q4  E = 2.20    C = 4.93   B =  2.87
 

 
Link to comment
Share on other sites

NovellinoXX
22 minuti fa, beonardo ha scritto:

Ho correto il Q3 . Avevo fatto un copia incolla e nelle modifiche l'ho saltato la correzione di Q3. I dati corretti sono questi.

Q2  E = 0.03    C = 4.96   B =  0.40

Q3  E = 0.03    C = 4.96   B =  0.46

Q4  E = 2.20    C = 4.93   B =  2.87

Sembra tutto regolare.

Link to comment
Share on other sites

beonardo

Sempre in attesa dell'oscilloscopio. Nel frattempo tanto per non stare conle manini in mano mi son rifatto il circuito su di una scheda di qualche centimetro piu grande, ma per completarla manca il Trasformatore. ch ci mettiamo?

Ciao grazie
 

 
Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
1 ora fa, beonardo ha scritto:

ch ci mettiamo?

il suo originale

Link to comment
Share on other sites

beonardo

Siccome il giocattolo non arrivava s'è fatto restituire i soldi e oggi lo a ordinato attraverso Amazon. Per tanto ci vovrrà ancora un paio di settimane. Riguardo al trasformatore ho porvato in internet, ma non ho trovato niente.

Grazie ci sentiamo alle prossime


 

 
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
beonardo

Salve amici a forza di effettuare misure di controllo sia con registratore in Rec che in Monitor e Norm, sulla scheda verde ho rilevato che sulla traccia 5 mi ritrovo 12,3V che a mio avviso non dovrebbero esserci. Dallo schema che posto qui sotto io noto che i pin 5 e 4 dell'innesto a power supply Y2  portano sia alla traccia  5 che alla 3. ma dalla scheda verde come dicevo sopra c'è solo un filo bianco e marrone che mi son premunito di dissalsare.

I 12,3 VB.

Faccio presente che quesi 12,3 Volt non riescono ad accendere neppure un led. Quando fra GND e il punto 5 inserisco un led la tensione scende a zero.

I 12,3 V scompaiono solo togliendo tutte le 8 schede. Finche rimane inserita una scheda " qualsiasi" mi ritrovo i 12,3 V.

 

 

 

 

scheda verde.jpg

scheda vista  DX.jpg

quella del mute.jpg

Link to comment
Share on other sites

beonardo
Il 24/5/2023 alle 12:06 , NovellinoXX ha scritto:

Sembra tutto regolare.

Sembra tutto regolare  con i BC 237 la prova sulla traccia 18 della scheda presenta 0,20V " Questa misura era stata rilevata  prima che il guasto si ripetesse per la seconda volta.

Ma ancora non registra ,ne cancella.

 

Il 28/5/2023 alle 13:05 , Riccardo Ottaviucci ha scritto:

il suo originale

Non trovando dove ricuperarne uno, come dicevo sopra mi son rifatto il circuito su di una scheda di qualche centimetro piu grande, e cosi per sperimentare, mi son costruito una bobina in questo modo. 

Ho rilevato il valore di resistenza fra i vari punti degli avvolgimenti del trasformatore. Ho avvolto su di un tubo di plastica le spire del primo avvolgimento con le tre prese pre calcolate da rilevazione hometrica, poi  a distanza di 5mm ho affiancato il secondo con stesso metodo. Li ho ricoperti con carta isolante e circa al centro ho avvolto il terzo che si collega al Q3.

L'ho sostituito all'originale senza risultati posistivi per quanto riguarda la registrazione e cancellazione del segnale, ma di positivo" se cosi si puo dire" la lettura delle tensioni sui vari pin dei transistor sono vicinissime a quelle dell'originale "ultima lettura con i BC237" " falsano di 0,2 in piu o in meno" e la lettura con sonda mi da 0.46.

Il giocattolo oggi è arrivato sto traducendo le istruzioni all'uso,

Gradirei una vostro parere per ciò che concerne il post precedente riguardo ai 12,3V e la traccia 5 .

Grazie

IMG_20230607_0001.jpg

IMG_20230607_0002.jpg

IMG_20230607_0003.jpg

IMG_20230607_0004.jpg

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
Il 6/6/2023 alle 18:34 , beonardo ha scritto:

I 12,3 V scompaiono solo togliendo tutte le 8 schede. Finche rimane inserita una scheda " qualsiasi" mi ritrovo i 12,3 V.

e quindi è una tensione di ritorno dal circuito di ogni scheda,senza alcuna potenza.Però non mi spiego il perchè ,essendo uno zero V e quindi la massa ,se è vero come sembra che sia collegata alla linea 3 (massa comune del segnale). E poi perchè dall'altro capo della linea c'è scritto MUTE?  Boh,mi sfugge qualcosa

image.png.07b13e9e158a1cf9ac5f29604e077294.pngil 3 sembra ponticellato col 5, o no?

 

Link to comment
Share on other sites

  • Riccardo Ottaviucci changed the title to Circuito Bias Teac Tascam 80/8

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...