News

FLIR presenta il sistema ADGiLE per rilevare e localizzare le perdite di metano con un solido monitoraggio continuo e analisi avanzate

in collaborazione con La Termotecnica News

FLIR presenta il sistema ADGiLE per rilevare e localizzare le perdite di metano con un solido monitoraggio continuo e analisi avanzate.

La soluzione di monitoraggio automatizzato del metano con OGI by FLIR offre una copertura 24 ore su 24, 7 giorni su 7, dell'infrastruttura di produzione, trasmissione e stoccaggio del metano FLIR, parte di Teledyne Technologies Incorporated, ha presentato oggi ADGiLE, una soluzione fissa per il monitoraggio del metano.

Dotato di imaging ottico di gas (OGI) con analisi complete del rilevamento dei bordi, ADGiLE è la soluzione rivolta all'industria petrolifera e del gas per raggiungere gli obiettivi di gestione ambientale ed efficienza.

Il sistema, dotato di una termocamera pan-tilt per la rilevazione di gas, di un dispositivo di edge computing, di connettività e del software FLIR United VMS all'interno di un pacchetto consolidato, può aiutare le aziende a soddisfare i requisiti in continua evoluzione per ridurre le perdite di gas metano all'interno delle infrastrutture di produzione, trasmissione e stoccaggio di petrolio e gas.

Progettato per il monitoraggio video su larga scala del sito e il rilevamento continuo delle perdite applicato a serbatoi di stoccaggio, compressori, separatori e molte altre apparecchiature nell'industria petrolifera e del gas, ADGiLE offre una soluzione di rilevamento del metano fisso end-to-end unica nel settore che sfrutta la tecnologia OGI GF77a non raffreddata di FLIR ed è consequenziale alle esigenze del settore in materia di mitigazione del metano.

FLIR ADGiLE abbina la GF77a all'analisi della piattaforma elaborata all'edge per rilevare le emissioni attraverso il rilevamento precoce automatico, individuando rapidamente la fonte della perdita.

Fornisce la consapevolezza situazionale critica sull'evento di emissione che non è possibile con altre tecnologie di rilevamento del metano, come i metodi di rilevamento satellitari e aerei. I dati vengono visualizzati tramite il software FLIR United VMS nella sala di controllo, che può essere configurata con avvisi personalizzati, aree di interesse e percorsi di imaging preimpostati per un'esperienza veramente automatizzata.

La soluzione si concentra principalmente sulle applicazioni upstream di metano midstream e ad alta concentrazione.

Funziona per rilevare e prevenire eventi di emissione ad alto volume, rispetto all'attuale tecnologia OGI portatile raffreddata di FLIR, sfruttando l'impareggiabile analisi di edge computing di FLIR basata su decenni di dati di rilevamento ed esperienza per fornire risultati coerenti e accurati.

Il sistema aumenta sia l'efficienza che la sicurezza del sito, in quanto funziona ugualmente bene durante il giorno e nell'oscurità totale a distanze di sicurezza, a seconda delle condizioni atmosferiche e del sito.

"L'industria riconosce FLIR come leader mondiale nel rilevamento OGI portatile e ora può accedere a una tecnologia a basso costo tramite una soluzione fissa completamente automatizzata con ADGiLE, dotata di tutto ciò di cui ha bisogno per individuare rapidamente e quindi riparare grandi perdite di metano", ha affermato Craig O'Neill, Business Development Director di FLIR.

"ADGiLE è costruito appositamente per gli impianti di metano midstream e uptream per fornire risultati rivoluzionari per soddisfare le esigenze di mitigazione del metano insieme agli obiettivi interni di riduzione delle emissioni. Questo rende ADGiLE una soluzione leader di mercato per gli operatori di pozzi, le stazioni di compressione e gli impianti di stoccaggio che devono investire in tecnologie di rilevamento e monitoraggio del metano".

FLIR ADGiLE risponde in modo unico alle sfide più gravi di rilevamento delle perdite di metano, fornendo al contempo informazioni operative per comprendere le emissioni che fanno parte dei processi industriali di routine rispetto agli eventi di emissione intermittenti. Il sistema può anche aiutare a prevenire le false letture, risparmiando tempo e risorse evitando la necessità di indagare manualmente e confermare perdite specifiche. Allo stesso tempo, è anche in grado di rilevare perdite intermittenti che si verificano e che troppo spesso non vengono rilevate dalle tecnologie di rilevamento aereo implementate utilizzando una frequenza temporale più ampia. Può generare una consapevolezza situazionale che affronta l'intera gamma di sfide derivanti da vari scenari di emissioni del metano.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 10 luglio 2024

Richiedi informazioni a Teledyne FLIR

News

Energia: Pichetto firma decreto per "condizionalità green" imprese energivore

Si completa il quadro delle regole per le agevolazioni rivolte alle aziende a forte consumo di energia elettrica. Il Ministro: "Garantiamo...

Siemens e Osai GreenTech per l'economia circolare - il meglio delle tecnologie di automazione industriale nel recupero dei metalli preziosi

Nell'economia lineare l'estrazione, la lavorazione e lo smaltimento dei metalli preziosi comportano un consumo smisurato di risorse naturali, generano...

ABB celebra il 90° anniversario dell'iconico marchio SACE

90 anni di innovazione e visione nell'elettrificazione Fondata nel 1934, SACE con le sue persone ha guidato lo sviluppo di tecnologie innovative per...

Rohde & Schwarz si conferma leader nei test di conformità dei dispositivi per i servizi mission critical del 3GPP

Rohde & Schwarz ha validato con successo i casi di test di conformità del protocollo push-to-talk per i servizi mission-critical definiti da Global...

Contradata lancia due nuovi computer embedded compatti

Due nuovi computer embedded vengono aggiunti alla linea di prodotti DIAMOND di Cincoze. Il DA-1200 è un dispositivo palmare adatto alle applicazioni...

Iren e European Energy inaugurano un maxi parco fotovoltaico da 38,5 mwp a Tuscania

L'impianto garantirà una produzione di energia rinnovabile di 58 GWh/anno, pari al consumo medio di quasi 17 mila famiglie.

Iris Ceramica group e Edison Next realizzano la prima lastra ceramica al mondo con idrogeno verde

Al via la fase di test per l'utilizzo del blend di idrogeno verde e gas naturale presso H2 Factory per verificare che le caratteristiche tecniche e la...

Lavori in linea con i tempi per il rigassificatore di Ravenna, impianto operativo nel primo trimestre 2025

In occasione della visita del Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin ai cantieri, confermata la data del primo...

ANEV incontra l'assessore all'ambiente della Regione Sardegna Rosanna Lanconi

Avanzata richiesta da parte di ANEV a prendere parte alle prossime audizioni nella Commissione di riferimento presso il Consiglio regionale della...

Il relè PCB OMRON ad alta potenza apre la strada allo sviluppo di wallbox di ricarica EV più veloci e compatte

Omron Electronic Components Europe ha lanciato un nuovo relè PCB ad alta potenza rivolto ai progetti wallbox per stazioni di ricarica AC Mode 3 per...

Le nuove valvole pneumatiche Emerson offrono automazione più flessibile e portata ottimizzata

La serie di valvole AVENTICS XV comprende valvole di diverse dimensioni interoperabili e con portate superiori in un design compatto