News

SICK e Endress+Hauser vogliono unire le forze nell'automazione di processo

in collaborazione con SAVE News

Le aziende firmano un memorandum d'intesa congiunto per una partnership strategica. L'azienda tedesca di sensori SICK e lo specialista svizzero di tecnologie di misura e automazione Endress+Hauser intendono intensificare la loro collaborazione. Le due aziende puntano a una partnership strategica per l'automazione di processo di SICK e hanno firmato un memorandum d'intesa congiunto. Unendo i loro punti di forza, le aziende si sforzano di fornire un supporto ancora migliore ai loro clienti in aree importanti come l'efficienza energetica e delle risorse e la protezione climatica e ambientale.

L'obiettivo della partnership è quello di ampliare il portfolio prodotti di Endress+Hauser con l'analisi di processo e la tecnologia di misura della portata gas di SICK. Le due aziende intendono costituire una joint venture per la produzione e l'ulteriore sviluppo della tecnologia di processo SICK. I team di vendita e assistenza dell'automazione di processo di SICK entreranno a far parte della rete di vendita globale di Endress+Hauser.

In totale, questo segmento impiega attualmente più di 1.400 persone in 28 Paesi e genera un fatturato di oltre 350 milioni di euro all'anno.

Offerte complementari nell'automazione di processo

Le offerte di tecnologia di processo di entrambe le aziende si completano a vicenda. L'analisi di processo e l'ingegneria di misura della portata gas di SICK - per il monitoraggio delle emissioni nei processi di depurazione dei gas di scarico o, ad esempio - negli impianti di incenerimento dei rifiuti, nelle centrali elettriche, siderurgiche e di cemento, nell'industria petrolifera e del gas, nella produzione chimica e petrolchimica e nel settore marino.

In passato, le società hanno spesso collaborato per ordini, progetti e clienti.

Entrambe le famiglie di azionisti, così come i rispettivi organi di controllo di SICK e Endress+Hauser, sostengono la partnership strategica.

Utilizzando il memorandum d'intesa come base, entrambe le aziende stanno ora conducendo una procedura per determinare come la collaborazione possa essere realizzata e portata a compimento. La firma del contratto è prevista entro la fine del primo trimestre del 2024, mentre la chiusura del progetto è prevista per la metà del prossimo anno.

I partner vedono opportunità condivise e vantaggi reciproci

"La nostra partnership strategica prevede vantaggi reciproci a molti livelli. Vogliamo cogliere le opportunità comuni unendo i nostri punti di forza. Dato che SICK ed Endress+Hauser sono già aziende di grande successo, agiamo da una posizione di forza", ha spiegato Matthias Altendorf, CEO del Gruppo Endress+Hauser.

"Siamo convinti che insieme avremo ancora più successo. Lavorando insieme, possiamo supportare ancora meglio i nostri clienti e accompagnarli nella trasformazione sostenibile dell'industria di processo", ha affermato.

Il Dr. Mats Gökstorp, presidente del Consiglio di Amministrazione di SICK, ha dichiarato: "Grazie a questa partnership strategica, Endress+Hauser e SICK apriranno nuove strade.

L'impulso e la fonte di slancio per questa impresa è il dinamico ambiente di mercato per l'automazione di processo, prodotto dalla progressiva decarbonizzazione dell'industria. Lavorando insieme, possiamo capitalizzare meglio queste eccellenti opportunità, sviluppando al contempo le migliori soluzioni per e con i nostri clienti."

"Gli anni di collaborazione alle spalle, le somiglianze nelle culture aziendali delle nostre imprese familiari, la comune affinità per la tecnologia e le persone sono fattori motivanti. E i progetti congiunti realizzati in passato con Endress+Hauser dimostrano che lavoriamo bene insieme", ha dichiarato.

SICK è uno dei principali fornitori di soluzioni per applicazioni basate su sensori nel settore industriale. Con oltre 50 filiali e partecipazioni azionarie e numerose agenzie, SICK è presente in tutto il mondo.

SICK ha quasi 12.000 dipendenti in tutto il mondo e ha generato un fatturato di gruppo di circa 2,2 miliardi di euro nell'anno fiscale 2022. Il core business dell'automazione industriale e logistica, che rappresenta oltre l'80% del fatturato, non sarà toccato dalla partnership strategica.
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 24 novembre 2023
News

TERNA: nel 2023 autorizzate infrastrutture per oltre tre miliardi di euro di investimenti

Nuovo record per Terna: +20% rispetto al valore complessivo del 2022; tra i principali interventi autorizzati nel 2023 il ramo ovest del Tyrrhenian...

Il Gruppo WIKA espande la collaborazione per l'Industria 4.0 grazie a una partnership strategica con l'azienda tecnologica francese Asystom

Il Gruppo WIKA, leader mondiale nelle soluzioni per la misura di pressione, temperatura, livello, forza e portata per applicazioni industriali, ha...

Energia: approvate regole attuative per le CER. Pichetto: avanti a ritmo serrato

Sono state approvate le regole operative per accedere agli incentivi sulle Comunità Energetiche Rinnovabili. Il Ministero dell'Ambiente e della...

Giuseppe Lorubio eletto presidente di Assotermica per il prossimo biennio

Tra gli obiettivi principali dell'associazione, lo sviluppo di una transizione energetica attraverso un approccio multi-tecnologico.

Schneider Electric: risultati di sostenibilità 2023 superiori agli obiettivi e leadership nei rating ESG

Schneider Electric, il leader nella trasformazione digitale della gestione dell'energia e dell'automazione, ha annunciato i risultati del suo impatto...

Ariston group rafforza il footprint industriale internazionale con un nuovo sito produttivo in Egitto

Ariston Group annuncia di aver concluso l'accordo per l'acquisizione di un sito produttivo situato nel parco industriale della municipalità del 6...

BeDisruptive lancia una nuova linea di servizi focalizzata sulla Cybersecurity Industriale

I servizi di cybersecurity industriale si concentreranno su consulenza, training & awareness e infrastructure protection La nuova Cyber Industrial...

Nuovo Nucleare: ricerca, tecnologie, scenari e prospettive

Energia: Pichetto Fratin, finalmente di nucleare in Italia si discute senza dogmi

Edison Next e SEA insieme per una stazione di rifornimento a idrogeno verde nell'area cargo dell'Aeroporto Internazionale di Milano Malpensa

Edison Next è al fianco di SEA, Aeroporti di Milano, per lo sviluppo di una stazione di rifornimento a idrogeno verde presso la Cargo City di...

Protezione reciproca per i professionisti esposti a situazioni di rischio elevato. La sicurezza collaborativa per i lavoratori isolati

Il personale aziendale è sempre più costretto a lavorare in piccoli gruppi. Di conseguenza, si trovano spesso isolati dai colleghi per periodi che...

Riflex M1 - Il sistema modulare di automazione e telecontrollo per la gestione dell'acqua e dell'energia

Grazie alla struttura modulare, RIFLEX M1 permette una perfetta scalabilità per impianti di qualsiasi dimensione. L'architettura completamente...