Articolo

La strumentazione di misura per l'analisi dei parametri che influenzano i consumi energetici:
tre domande ad Antonio Pili di TESTO

In vista dell'appuntamento mcTER EXPO - Fiera dedica all'Efficienza Energetica e alle Rinnovabili in programma a Veronafiere il prossimo 16 e 17 ottobre, riferimento per i professionisti del settore dell'energia e dell'efficienza energetica; abbiamo fatto una chiacchierata con Antonio Pili - Responsabile Marketing di TESTO.
Quali osservatori privilegiati qual è il punto di vista di TESTO sull'Energia e sull'Efficienza Energetica?

L'argomento dell'efficienza energetica è molto ampio e complesso.
Il punto di vista di Testo, quale di produttore di strumenti di misura portatili, è quello legato alla diagnostica e all'analisi dei parametri che influenzano i consumi energetici e che, se ottimizzati, possono produrre una riduzione degli sprechi e di conseguenza dei costi operativi.

Alcuni esempi riguardano i parametri della combustione di impianti termici e forni per ridurre i consumi di combustibile, il comfort termico negli ambienti di lavoro per una regolazione efficiente degli impianti, l'analisi delle dispersioni termiche degli involucri edilizi per l'efficientamento energetico.


Quali sono le soluzioni per l'Efficienza Energetica che presenterete a mcTER EXPO 2024?

I prodotti che presenteremo a mcTER EXPO riguarderanno soprattutto la strumentazione di misura necessaria ai controlli, la diagnosi e le regolazioni dei parametri degli impianti. Saranno quindi: termocamere, sistemi di monitoraggio e supervisione, analizzatori di gas di combustione ma anche strumenti di misura multifunzione per il comfort ambientale e la regolazione di impianti aeraulici e climatizzazione.


Guardando al futuro quali sono i vostri progetti?

Con il 10% del fatturato annuo investito in ricerca e sviluppo, è per noi facile dire che il futuro di Testo è nello sviluppo strumenti di misura innovativi sempre più semplici da usare, sempre più connessi e integrati con la rete.
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Intervista ad Antonio Pili di TESTO
Ultimi articoli e atti di convegno

Una nuova forma di condivisione dell'energia

Il sistema energetico vive un momento di transizione. Dalle prime direttive europee del 2018 e 2019 si è sempre più delineato il quadro regolatorio...

La nuova direttiva sull'efficienza energetica e l'indagine FIRE sui TEE

La direttiva efficienza energetica Gli aspetti principali introdotti dalla direttiva 1791 del 2023 in connessione con i certificati bianchi

Misura e verifica nei risparmi energetici

- Misura e verifica - IPMVP - Approcci e tipologia di "risparmi" - Isolamento, possibili casi

I Certificati Bianchi a sostegno dell'efficienza energetica: risultati e strumenti

- L'evoluzione del meccanismo - Introduzione al meccanismo dei certificati bianchi, cos'è e come funziona

L'annoso tema della prova

1.1 Una storia unica 1.2 Rödl & Partner nel mondo 1.3 Rödl & Partner in Italia 1.4 I nostri servizi 1.5 I nostri servizi energy

Panoramica sulle guide operative e sugli strumenti a disposizione.

I progetti standardizzati aggiornati e di nuova pubblicazione. Interventi collegati all'efficienza energetica nel settore idrico D.M. 21 maggio 2021...

Mercato interno dell'energia

Per armonizzare e liberalizzare il proprio mercato interno dell'energia, l'Unione europea ha adottato misure per creare un mercato competitivo,...

Piccole e Medie Imprese, grandi energie.

Il presente documento sintetizza lo stato dell'arte delle configurazioni per l'autoconsumo diffuso con un focus operativo sulle Comunità Energetiche...

Le comunità energetiche rinnovabili: sviluppo e quadro normativo

- Il cammino normativo - IL D. Gls 8/9/2021 N. 199 E LA RED III - Le regole tecniche - Il decreto MASE

Analisi del nuovo schema incentivante CER

Caratteristiche delle configurazioni e degli impianti ammessi all'incentivo Modalità di accesso agli incentivi Caratteristiche dell'incentivo