Articolo

Misura e qualità dell'idrogeno

- Quali sono le principali applicazioni di utilizzo dell'Idrogeno

- Produzione di H2

- Qualità del gas

- Misura della portata

- Controllo della pressione La produzione di H2 e le sue definizioni

Ad oggi non c'è una classificazione univoca sulla produzione di H2, ma si tende a differenziare tra tre tipologie di Idrogeno prodotto:

1. Idrogeno Grigio
2. Idrogeno Blu
3. Idrogeno Verde

Quali sono le differenze e il trend di mercato per il futuro

Dato che a nostro avviso è indiscutibile come l'elettrolisi rappresenti al momento la principale tendenza di mercato, abbiamo deciso di focalizzarci su questo processo, identificando tre macro categorie di applicazioni per la strumentazione:

- Analisi della qualità
- Misura della portata
- Controllo e regolazione della pressione

Qualità del gas

A valle degli elettrolizzatori è necessario verificare sempre il gas prodotto. Questa verifica è suggerita per soddisfare due esigenze: qualità del gas e sicurezza. Per quanto concerne il discorso di qualità è presto detto che maggiore sarà il livello di purezza di H2 prodotto, maggiore sarà l'efficienza dell'elettrolizzatore.

Una corretta analisi invece ci permette di monitorare e prevenire eventuali perdite fra le membrane e di conseguenza verificare che non vi sia H2 nel catodo e O2 nell'anodo, prevenendo così eventuali problemi di sicurezza e favorendo una manutenzione preventiva dell'impianto.

La nostra soluzione

Prevede l'installazione di uno o più analizzatori sulla linea di H2 per verificare non vi sia presenza di O2 e di uno o più analizzatori sulla linea di O2 per verificare appunto non vi sia la presenza di H2. Un ulteriore analizzatore, in questo caso del punto di rugiada, può essere installato sulla linea di H2 per un'ulteriore analisi della qualità del gas prodotto.

All'interno della presentazione, viene illustrato un pannello di analisi installato a bordo di un elettrolizzatore alcalino e un cabinet di analisi per collaudi elettrolizzatori.

Misura della portata

Se produciamo idrogeno oltre a verificare la qualità del gas prodotto avremo certamente l'esigenza di conoscere la resa del nostro sistema e quanto gas sia davvero in grado di produrre in un determinato periodo di tempo.

La nostra soluzione

Prevede l'installazione di un misuratore o regolatore di portata sulla linea di H2 per misurare appunto la quantità di H2 prodotto. La tecnologia che siamo in grado di offrire, in funzione della tipologia di applicazione e delle condizioni di processo è duplice:

- Misuratori massici termici
- Misuratori massici ad effetto Coriolis

In entrambi i casi siamo dunque in grado di dare un risultato espresso in portata massica senza ulteriori compensazioni e senza aspettarci deviazioni della misura al variare delle condizioni di processo, come pressione e temperatura.

Un altro esempio di applicazione con l'inserimento di un misuratore di portata massico termico a valle di un elettrolizzatore alcalino.

Controllo della pressione

Il controllo e la regolazione della pressione rappresentano un tema importante in qualsiasi impianto. Di conseguenza anche in un sistema di produzione H2 avremo l'esigenza di regolare la pressione. Due esempi di applicazione:

1. La riduzione della pressione per i sistemi di analisi gas
2. Il controllo della pressione a valle dello stack

La nostra soluzione

Prevede l'installazione di un back pressure regulator con attuatore elettropneumatico - Serie ER5000. Si tratta di un controllore PID basato su un microprocessore che fornisce un controllo accurato della pressione.

Viene normalmente azionato da un gas inerte che alimenta il caricatore a cupola della valvola di controllo meccanica, fornendo così una regolazione della pressione accurata e ripetibile nel tempo.

La presentazione prosegue con:

Utilizzo dell'idrogeno. Immissione in rete:

- Regolazione portata H2
- Misura di una miscela
- Analisi della miscela

In allegato, è possibile scaricare il pdf completo dell'atto.
Paolo Ferrario - Precision Fluid Controls - http:// https://www.precisionfluid.it
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
mcT Oil & Gas novembre 2022 Dall’Oil&Gas all’idrogeno. PNRR, transizione energetica, raffinerie e produzione di idrogeno
Ultimi articoli e atti di convegno

Proprietà termiche, acustiche e meccaniche di laterizi additivati con aerogel: risultati preliminari

L'integrazione di materiale isolante all'interno di elementi in laterizio consente di ridurre il consumo energetico degli edifici e l'impiego di...

30 anni di storia del primo impianto al mondo per biodiesel

Dopo due anni di ricerca, prove pilota e test semi industriali in impianti iniziò 30 anni fa l'avventura della produzione di biodiesel mondiale. Era...

L'efficientamento dello stabilimento produttivo Sanofi di Scoppito (AQ)

I compressori VSD+ e il sistema di controllo intelligente riducono i consumi e contribuiscono a vincere le sfide economiche e ambientali: l'esperienza...

Impianti per il trattamento delle emissioni in atmosfera

EnviroExperts Italia, conosciuta nel mercato di riferimento come "Deparia", vanta un'esperienza trentennale nella progettazione, costruzione,...

Il contributo alla realizzazione di un innovativo business green district

- Il progetto di rigenerazione urbana "Symbiosis" - Efficienza e sostenibilità caratterizzano gli edifici - Il ruolo di KSB Italia in qualità di...

Ingressi automatici per l'isolamento termico e l'abbattimento dei consumi energetici

Leader in Italia nella progettazione, produzione e installazione delle porte automatiche, Ponzi Ingressi Automatici sviluppa al proprio interno...

Classificazione delle zone Atex negli impianti di produzione di biometano

Ottimizzazione del grado di diluizione per l'emissione dalla valvola di sicurezza del compressore. Nei luoghi al chiuso, come l'unità di...

SAVE di primavera: appuntamento alla Fiera di Bergamo

SAVE, evento leader e riferimento italiano per tutte le aziende e operatori professionali, prosegue il proprio percorso di crescita con l'evento...

Un anno di mcTER: al via il prossimo marzo

Da quasi due decenni le giornate mcTER si sono imposte come eventi di riferimento per gli operatori alla ricerca di tecnologie e soluzioni per...

Automazione e sostenibilità: tre domande ad Armando Martin di SENECA

In occasione della mostra convegno SAVE tenuta a Verona lo scorso 26 e 27 ottobre, riferimento per i professionisti dell'Automazione Industriale,...

Come si risparmia fino al 20% sui costi di riscaldamento grazie a caldaie "green gas ready" e a un'efficienza migliorata

In questo white paper viene analizzato il ruolo delle caldaie a condensazione a gas nel riscaldamento moderno di grandi edifici e vengono individuati...