News

Export, la meccanica italiana riprende a viaggiare

Previsioni positive per l'export della meccanica italiana nel 2021, che secondo i dati elaborati dall'Ufficio Studi di Anima Confindustria dovrebbe raggiungere i 29,6 miliardi di euro nel 2021 (+15,1%). Le tecnologie italiane hanno ripreso a viaggiare, con valori poco al di sotto del 2019, quando a fine anno erano stati registrati 30,1 miliardi di euro. Fermandosi al primo semestre del 2021, i dati confermano una crescita del +26,9% rispetto al primo semestre 2020, con un totale di 15,6 miliardi di fatturato e un saldo commerciale che supera gli 8,3 miliardi di euro. << L'export è da sempre - dichiara Marco Nocivelli, presidente di Anima Confindustria - uno dei punti di forza della meccanica italiana, apprezzata in tutto il mondo per la sua qualità al pari di settori come il food o la moda. Dopo la forte battuta d'arresto subita nel 2020, in particolare nel primo semestre, oggi abbiamo visto una ripresa decisa delle esportazioni, in particolare in Europa e verso l'Asia orientale >>.

I dati del primo semestre 2021 vedono la Germania tornare in vetta alle destinazioni, con un fatturato di 1,53 miliardi (+24,2%), togliendo il primato del 2020 agli Stati Uniti, che scivolano al terzo posto con 1,38 miliardi, dietro alla Francia. Da segnalare il balzo della Cina che, bloccata nel 2020 prima del lockdown europeo, registra nel primo semestre 910,2 milioni di euro, con una crescita del +85,0%. Aumenta l'export anche verso Regno Unito (787,7 milioni di euro, +50,1%), Spagna (+29,8%) e Polonia (+41,3%).

<< Lo sviluppo delle esportazioni - prosegue Marco Nocivelli - verso Germania e Francia è un netto segnale della ripresa dell'economia europea, non solo nel settore meccanico. Purtroppo la crisi delle materie prime e il rincaro dei costi energetici sta affliggendo l'intero continente, con un rallentamento della produzione e una limitazione degli utili, che avrebbe potuto altrimenti registrare dati ancora più positivi. È chiaro che i blocchi della catena logistica e le possibili speculazioni sui materiali dovrebbero essere maggiormente contrastate dai governi europei per poter mantenere il ritmo di crescita del 2021. Non appena sarà possibile avere una frequenza di relazioni più costante e intensa, siamo certi che gli scambi commerciali con i paesi extra-europei, come la Cina, potranno essere ulteriormente migliorati. Nel frattempo ci dobbiamo concentrare sul mercato europeo, che ha aumentato di oltre il 25% la richiesta dei nostri prodotti, e sugli Stati Uniti. Il maxi piano di investimenti - conclude Nocivelli - approvato dall'amministrazione Biden, che prevede un massivo ammodernamento delle infrastrutture pubbliche e private, aprirà nuove opportunità per la meccanica italiana >>.
ANIMA - Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine - https://www.anima.it/
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato il 10 gennaio 2022
News

Intelligenza Artificiale, Deep Learning E Machine Learning, Cosa Dobbiamo Sapere

Abbiamo sentito parlare spesso di intelligenza artificiale, machine learning e deep learning ma siamo davvero sicuri di conoscerne la differenza? In...

Comando, controllo, monitoraggio e teleassistenza Plug&Play di un robot

La caratteristica principale del concetto Industry 4.0 è quella di utilizzare macchinari completamente interconnessi tra loro, che dialogano gli uni...

Fabbrica intelligente, quali caratteristiche ha e quali benefici aspettarsi

La fabbrica intelligente si può descrivere come uno stabilimento di produzione altamente digitalizzato e interconnesso, in cui è possibile...

Plastisavio ha scelto Cefla per la realizzazione di un nuovo impianto di trigenerazione

Cefla progetta la trigenerazione per Plastisavio, nell'ambito di un loro piano di investimenti dove prevedono di destinare il 100% del budget 2022 in...

Che cos'è la "Colocation del data center"?

La decisione di spostare, espandere o consolidare il data center deve essere valutata nel contesto dei costi, dell'affidabilità operativa e,...

Manutenzione IOT: come si è innovata la manutenzione

Il concetto di industria 4.0 ha portato numerose innovazioni all'interno del mondo del lavoro; consequenzialmente questo ha portato anche enormi passi...

Macchine da magazzino: di quali ho bisogno per i cicli operativi della mia azienda?

Le macchine da magazzino sono elementi indispensabili in qualsiasi installazione logistica perché servono per la movimentazione interna della merce,...

WIKA ITALIA ha acquisito ELECTRONIC NEWS IMPIANTI

Il gruppo WIKA ha acquisito Electronic News Impianti, azienda italiana focalizzata nella produzione, fornitura, installazione, manutenzione di...

Superare la manutenzione preventiva con la trasformazione digitale

Per qualsiasi azienda che operi nel campo delle attività produttive, lo stato di salute dei macchinari è vitale. Per questo motivo, la manutenzione...

Monitoraggio energetico in azienda, come funziona?

Una diagnosi energetica di qualità non può prescindere da dati certi, misurati e monitorati nel tempo. Il primo step del nostro processo sarà...

Digitalizzazione fino all'ultimo metro: le soluzioni LAPP per cablaggio IO-Link

L'interfaccia di comunicazione universale IO-Link, per il collegamento tra sensori/attuatori e il sistema di controllo, sta rivoluzionando...